Sabato 4 Febbraio 2017, Giornata Mondiale contro il Cancro “We can, I can”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Feb 2017 alle ore 9:00am

campagna contro il cancro 2017
Sabato 4 Febbraio 2017 si celebra la #Giornata Mondiale contro il Cancro, con il messaggio universale”We can, I can”, promossa da Uicc (Unione for International Cancer Control.

Un’occasione questa per far passare il messaggio che di cancro si può guarire. Che questa malattia può essere sconfitta anche grazie a stili di vita adeguati, alimentazione corretta, sport, e abolendo fumo e alcol dalla propria vita.

Che l’Italia è ai primi posti della classifica per tassi di sopravvivenza più alti in Europa. Si parla infatti, di ben il 32%.

Per questo motivo è importante lottare con la ricerca e le terapie necessarie, senza perdere la speranza.

In occasione della celebrazione mondiale del 4 febbraio, sarà possibile sottoporsi a visite gratuite e screening presso diverse strutture italiane.

Neuromed, ad esempio, in collaborazione con Elison slr Healthcare Distribution organizza uno screening gratuito di prevenzione del cancro del colon retto.

#LOTTOANCHIO, è invece lo slogan lanciato dalla campagna AGEOP Ricerca Onlus, Associazione Genitori Ematologia Oncologia Pediatrica che dal 1982 si prende Cura dei bambini in terapia presso il Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna, e che in occasione di questa giornata mondiale lo dedica alla lotta del cancro infantile.

I pugni di Hulk – si legge nella pagina della campagna collegata alla piattaforma di crowdfunding Ideaginger – sono il simbolo della forza che ognuno di noi, senza essere un supereroe, può donare ai bambini che stanno combattendo contro un tumore. Perché se un bambino non può sconfiggere il cancro da solo, insieme possiamo farcela”.

La 3° edizione di #LOTTOANCHIO, si legge, ancora nella nota “ha come fine quello di raccogliere 30.000 euro per garantire un anno di cura a 3 bambini ammalati di tumore e offrire a loro e alle loro famiglie ospitalità gratuita nelle case Ageop”.