Dieta senza glutine dannosa per chi non è celiaco: ecco perchè

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Feb 2017 alle ore 12:24pm

dieta senza glutine
Chi non soffre di celiachia deve stare lontano da diete senza glutine. In tanti sono convinti che mangiando senza glutine si riesca a dimagrire meglio in alcuni punti critici del corpo, ma così non è.

Ricercatori dell’University of Illinois di Chicago hanno scoperto che chi segue diete a base di alimenti senza glutine rischia di essere contaminato da due metalli pesanti, arsenico e mercurio.

Proprio perché, spiegano gli esperti, gli alimenti senza glutine contengono un quantitativo maggiore, pari al doppio di arsenico e il 70% in più di mercurio.

Per giungere a questa conclusione, gli scienziati di Chicago, hanno analizzato le urine di 73 persone, di età compresa tra i 6 e gli 80 anni, che seguivano un regime alimentare senza glutine da cinque anni, scoprendo infatti , la presenza di un aumento sproporzionato di arsenico e mercurio dovuta ai pesticidi utilizzati per le coltivazioni dei prodotti senza glutine e ai contaminanti industriali.