Acne, come sbarazzarsi delle macchie con rimedi naturali

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Feb 2017 alle ore 8:09am

macchie acne
Esistono molti rimedi contro le antiestetiche macchie lasciate dall’acne, molti dei quali anche naturali. Non ci credete?
Provatene alcuni.

Olio di rosa mosqueta: basta diluire qualche goccia di questo olio in un po’ d’acqua e passarlo sulla pelle con un batuffolo di cotone, tamponandolo delicatamente sulle macchie.

Zucchero di canna: sciogliendo qualche cucchiaio dello zucchero di canna in acqua bollente e mescolando sino ad ottenere una crema, lasciate raffreddare e aggiungete un pizzico di succo di limone se la vostra pelle è grassa, o dell’olio d’oliva se è secca, e applicate sulle macchie.

Lievito di birra: è per evitare che l’acne possa tornare. Potete consumarne un cucchiaio durante i pasti tutti i giorni, assumerlo, sotto forma di compresse, o usarlo come maschera, aggiungendo un po’ di latte. Applicatelo sul viso, fatelo seccare e sciacquate con acqua.

Bicarbonato di sodio: mettete il bicarbonato sulle cicatrici, fate agire per qualche secondo e lavate l’area con dell’acqua tiepida.

Aloe vera: se comprate una pianta di aloe vera, potete tenerla in casa e fare gli impacchi tutte le volte che volete.
Applicate il gel ogni sera sulla pelle e fatelo assorbire senza risciacquare.

Succo di limone: spremete un limone e passate il succo sulla pelle. Fate agire qualche minuto, sciacquate il viso con acqua fresca.

Olio d’oliva: applicatene un po’ sulle macchie lasciate dall’acne, con un batuffolo di cotone, tamponando e premendo per creare un effetto esfoliante.