epatite c
Per capire o meno se si è rischio di epatite C, basta fare un semplice test su Facebook. Lanciato sul social network dai promotori della campagna ‘Una malattia con la C’, sostenuta da Abbvie, il test prevede dieci step per ottenere una valutazione personale del rischio di epatite C e imparare, rispondendo ad ogni domanda, qualcosa di più su quelle che potrebbero essere le possibili dinamiche del contagio.

Non si tratta di un test diagnostico, spiegano gli esperti, ma di uno strumento importante, di informazione e prevenzione che aiuta ad identificare un potenziale rischio di esposizione al virus.

Inoltre, la campagna ha anche un portale (‘unamalatriaconoac.it’) che nel periodo relativo al lancio avvenuto nel 2015, ha raggiunto una media di 41mila utenti unici e 78mila pagine viste mensili. La video story – Una Malattia con la C – ha invece raggiunto le 560mila visualizzazioni su YouTube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.