Errori medici, ecco cosa cambia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Mar 2017 alle ore 1:34pm

errori medici responsabilita
La responsabilità professionale del personale sanitario è ora legge. “Si tratta di un provvedimento atteso ormai da ben oltre un decennio da parte degli operatori della sanità”, commenta il responsabile sanità del Pd e relatore del disegno di legge sulla Responsabilità professionale, Federico Galli.

Con la nuova legge viene regolamentata l’attività di gestione del rischio sanitario prevedendo che le strutture sanitarie di tutto il territorio nazionale attivino un’attività di monitoraggio, prevenzione e gestione del rischio (il risk management). “E ancora, nel testo si fa riferimento all’obbligo per tutte le strutture sanitarie pubbliche e private di essere provviste di una copertura assicurativa, e si ribadisce l’obbligatorietà dell’assicurazione per tutti i liberi professionisti”.

Saranno riequilibrate dunque le tutele per i pazienti, e sarà modificata la responsabilità penale e civile per gli esercenti la professione sanitaria.

In pratica, aumentano le tutele per i professionisti sanitari ma si garantisce il diritto al risarcimento per i cittadini danneggiati dall’errore sanitario. Sull’argomento, è intervenuta anche l’Acoi, ovvero l’Associazione dei chirurghi ospedalieri che ha parlato di vittoria di civiltà, giuridica e medica.