ikea cucine riciclate
Il noto marchio svedese Ikea ha pensato a mobili riciclati. Arrivano infatti, nuove cucine realizzate grazie a materiali altamente innovativi ed ecologici, a base di residui di legno e bottiglie di plastica.

Le ante degli sportelli, la cui linea è stata destinata alle cucine, prevede ante Kungsbacka, formate da una nuova lamina plastica che proviene dalle isole ecologiche giapponesi dove si ricicla appunto il Pet.

Ma c’è di più. Il noto marchio svedese di mobili e accessori per la casa, l’ufficio, low cost, ha utilizzato questo materiale misto al legno che non sembra affatto ricliclato.

Ikea, con questa linea altamente ecologica, sta pensando di dare inizio ad altri metodi di produzione di mobili di alta qualità con materiali che altrimenti finirebbero in discarica e inutilizzati.

Le cucine ecologiche in plastica riciclata, per adesso, avranno un solo modello e colore: grigio antracite.

La scelta della tinta (che in futuro sarà affiancata da altri colori) è anche essa un messaggio: ricordare a tutti cosa potrebbe diventare un rifiuto lasciato a morire nel mondo (inquinamento, sporcizia), ma è anche un messaggio positivo, quello dell’essere tutti uguali, tutti dello stesso colore. Il colore della Terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.