carabinieri indagini
Antonella Lettieri, 40 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione di Cirò Marina, in Calabria. Il corpo senza vita della quarantenne calabra, che lavorava come commessa e viveva nella sua abitazione da sola, era riverso a terra sul pavimento in una pozza di sangue.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato una casa letteralmente messa a soqquadro, segno che qualcuno sia entrato con per rubare o per altro e poi ucciso poi la povera donna.

Si eseguono intanto i primi rilievi da parte della scentifica, per stabilire l’esatta dinamica dell’omicidio della donna.

Non si esclude anche la pista femminicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.