marzo 17th, 2017

Salerno, Laurea honoris causa in medicina a Papa Francesco, “medico delle anime”

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 1:26pm

Laurea honoris causa in medicina a Papa Francesco. “Non una qualunque, ma quella che rappresenta la più antica scuola di medicina al mondo”. A conferirgliela, infatti, sarà l’Università di Salerno.

Ad annunciarlo è stato Aurelio Tommasetti, rettore dell’ateneo, insieme a Mario Capunzo, direttore del dipartimento di Medicina, chirurgia e odontoiatria, nel corso del convegno «Umanizzazione della Medicina. Curare e prendersi cura», che si è svolto a Baronissi (Sa), promosso dall’Associazione Medici Cattolici Italiani con il dipartimento di Medicina e chirurgia dell’Università di Salerno e l’Omceo di Salerno.

Nella nota – inviata a Papa Francesco e al cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin – le motivazioni della decisione sono queste: «La Scuola Medica Salernitana, che oggi rivive nel dipartimento di medicina e chirurgia dell’ateneo salernitano, intende conferire la laurea honoris causa al Santo Padre per le sue doti e capacità, universalmente riconosciute, di “medico delle anime” e di intimo conoscitore dei bisogni delle persone più deboli, più povere, più bisognose della divina misericordia e della umana solidarietà».

Ai lavori, moderati da Mario Ascolese, presidente campano dei medici cattolici, è intervenuto, tra gli altri, Filippo Maria Boscia, presidente nazionale dei medici cattolici, che ha accolto con immensa gioia l’iniziativa, affermando che «il dolore umano, sia quello di origine fisica sia quello di origine spirituale, è sempre un dolore della persona. La sofferenza è sempre globale. Questo fatto ci porta a insistere perché nell’avvicinarsi al dolore e alla sofferenza sia in ambito medico che in altre situazioni, non si perda mai di vista la dimensione interpersonale, spirituale e sociale».

Luciano Ligabue sospende tour “Made in Italy 2017” per intervento corda vocale sinistra

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 12:42pm

Luciano Ligabue è costretto a fermarsi con il tour Made in Italy – Palasport 2017 per un problema di salute.

«Mi hanno diagnosticato la malattia professionale di chi canta», afferma LUCIANO sui suoi social network. Infatti, a causa del polipo intracordale che ha interessato la corda vocale sinistra dell’artista e che non gli permette di cantare (per cui dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico), il “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017” viene sospeso e le prossime date del tour vengono posticipate a settembre/ottobre.

Questa la dichiarazione completa di LUCIANO LIGABUE sui suoi social:

“14 marzo 2017, dal palco del Madiolanum Forum (Assago) di Milano «Va beh ragazzi, parliamoci chiaro: sentite come son conciato con la voce. Sì, è così così. Purtroppo ho avuto una ricaduta e quindi si sente, faccio molta fatica a gestire proprio il cantato però non me la sentivo di far saltare il concerto all’ultimo. Quindi adesso andiamo dritti un po’ al sugo, ce la metto tutta, faccio veramente tutto quello che posso, vi chiedo scusa. Avrei voluto darvi una performance molto migliore di quella che sto dando ma purtroppo è andata così. Detto questo – rivolgendosi ai musicisti – saltiamo questa e andiamo a quella dopo. Ragazzi, ce la metterò tutta. Portate pazienza per i problemi che ne verranno fuori».

17 marzo 2017 «Ecco, questa è la testimonianza di poche sere fa, era il 14 marzo, quindi la sera dopo il mio compleanno. Durante il giorno avevo sentito proprio che la voce non usciva. Dopo 3-4 pezzi del concerto ero quasi afono. Così ho avuto bisogno di farmi visitare ovviamente il giorno dopo e mi hanno detto una cosa che avrei preferito non sentirmi dire ma che purtroppo rientra fra quelle che vengono definite le malattie professionali di chi canta cioè ho un polipo, in questo caso intracordale mi dicono, alla corda vocale sinistra. Il che significa una cosa molto semplice: il polipo non ti permette di poter cantare e quindi io adesso non posso cantare. Devo fare un intervento che mi dicono essere abbastanza semplice che però richiede qualche mese di recupero per la piena funzionalità delle corde vocali. Insomma, morale: ovviamente io vengo da diciassette concerti fantastici in cui ho potuto vedere la gioia, l’entusiasmo, la passione di tutti quanti voi che c’eravate e adesso mi tocca spostare, fermare il tour… In realtà non lo fermiamo perché come vi ho promesso io quest’anno vi vengo a trovare “casa per casa”, ve l’avevo promesso a Monza e lo faremo. Ho la mia agenzia che sta facendo il diavolo a quattro ma vorrà fare sì che questo tour si svolga a settembre e ottobre esattamente negli stessi palazzetti, nelle stesse città dove avete già preso i biglietti e quindi io potrò mantenere questa promessa ma soprattutto potrò continuare a godere di quello di cui ho goduto purtroppo per un breve tempo. Abbiamo fatto in tempo a fare diciassette concerti. Vi ho visti bellissimi, vi ho visti gioiosi, entusiasti, vi ho visti più giovani del solito, cosa che mi ha fatto oltre a un po’ di sorpresa, anche molto piacere. Ecco, io voglio ripartire da quest’idea, ho bisogno di un po’ di mesi per rimettermi in sella ma lo farò. E quindi ci vediamo a settembre per il tour di Made In Italy».

Il video è visibile su YouTube di Ligabue al seguente link: https://youtu.be/DDGN2xegW2w

Di seguito il nuovo calendario del “MADE IN ITALY – PALASPORT 2017”:

04 SETTEMBRE 105 Stadium di RIMINI (recupero del concerto del 10 APRILE) 06 SETTEMBRE Pala Resega di LUGANO (recupero del concerto del 12 MAGGIO) 08 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 4 APRILE) 09 SETTEMBRE Mediolanum Forum di Assago – MILANO (recupero del concerto del 5 APRILE) 12 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 12 APRILE) 13 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 13 APRILE) 15 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 19 MAGGIO) 16 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 20 MAGGIO) 18 SETTEMBRE PalaLottomatica di ROMA (recupero del concerto del 21 MAGGIO) 20 SETTEMBRE Pala Florio di BARI (recupero del concerto del 23 MAGGIO) 22 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 22 MARZO) 23 SETTEMBRE Nelson Mandela Forum di FIRENZE (recupero del concerto del 23 MARZO) 25 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 25 MARZO) 26 SETTEMBRE 105 Stadium di GENOVA (recupero del concerto del 26 MARZO) 28 SETTEMBRE Pala Bigi di REGGIO EMILIA (recupero del concerto del 27 APRILE) – BENEFICIENZA 30 SETTEMBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 1 APRILE) 01 OTTOBRE Fiera di BRESCIA (recupero del concerto del 2 APRILE) 03 OTTOBRE Pala Arrex di JESOLO (VENEZIA) (recupero del concerto del 26 APRILE) 05 OTTOBRE Zoppas Arena di CONEGLIANO (TREVISO) (recupero del concerto del 9 MAGGIO) 07 OTTOBRE Pala Onda di BOLZANO (recupero del concerto del 19 APRILE) 10 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 28 MARZO) 11 OTTOBRE Pala Alpitour di TORINO (recupero del concerto del 29 MARZO) 13 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 6 MAGGIO) 14 OTTOBRE Pala Bam di MANTOVA (recupero del concerto del 7 MAGGIO) 16 OTTOBRE Pala Prometeo di ANCONA (recupero del concerto del 24 APRILE) 18 OTTOBRE Adriatic Arena di PESARO (recupero del concerto del 20 MARZO) 20 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere (recupero del concerto del 21 APRILE) 21 OTTOBRE Arena Spettacoli PD Fiere (recupero del concerto del 22 APRILE) 23 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 28 APRILE) 24 OTTOBRE Pala Rubini Alma Arena di TRIESTE (recupero del concerto del 29 APRILE) 27 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 7 APRILE) 28 OTTOBRE Unipol Arena di BOLOGNA (recupero del concerto del 8 APRILE)

I BIGLIETTI PRECEDENTEMENTE ACQUISTATI RESTANO VALIDI PER LE NUOVE DATE CORRISPONDENTI. Le informazioni relative alla data di Cagliari verranno rese note mercoledì 22 marzo.

Coloro che volessero richiedere il rimborso dei biglietti acquistati potrà farlo rivolgendosi ai punti vendita dove gli stessi sono stati acquistati entro e non oltre il 14 aprile 2017.

Per coloro che hanno acquistato i biglietti online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘ritiro sul luogo dell’evento‘, il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto scrivendo all’indirizzo email: ecomm.customerservice@ticketone.it entro e non oltre il 14 aprile 2017

Per i biglietti acquistati online sul sito Ticket One o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, il cliente dovrà spedire i biglietti, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non il 14 aprile 2017 (farà fede la data del timbro postale) all’indirizzo: TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico).

Gli acquirenti del concerto di Roma del 17 maggio dovranno chiedere il rimborso entro il 14 aprile 2017 in quanto la data è annullata e potranno contestualmente riacquistare un biglietto per le nuove date previa disponibilità.

Gli acquirenti del concerto di Bruxelles del 14 maggio dovranno chiedere il rimborso entro il 14 maggio 2017 in quanto la data è annullata.

CONCERTO DI REGGIO EMILIA: Si informa che il concerto di LUCIANO LIGABUE inizialmente previsto per giovedì 27 aprile al PalaBigi di Reggio Emilia verrà posticipato al 28 Settembre 2017. Lunedì 27 e martedì 28 marzo, inoltre, saranno messi in vendita ulteriori biglietti acquistabili esclusivamente presso il Circolo Arci Pigal di Reggio Emilia (Via Errico Petrella 2 – Zona Stadio Mapei), dalle ore 11.00 alle 19.00 (orario continuato), fino ad esaurimento disponibilità. Non sarà quindi possibile acquistare online biglietti per la data in oggetto. L’incasso del concerto di Reggio Emilia, al netto dei costi regolarmente documentati, verrà donato all’Associazione CuraRE Onlus e alla Fondazione GRADE Onlus, per sostenere le attività dei due enti benefici reggiani. I biglietti acquistati per lo spettacolo del 27 aprile 2017 resteranno validi per lo spettacolo del 28 Settembre 2017. Coloro che non potranno assistere allo spettacolo del 28 Settembre 2017 potranno richiedere il rimborso, sempre nelle giornate di lunedì 27 e martedì 28 marzo 2017, dalle ore 11.00 alle ore 19.00, presso il Circolo Arci Pigal di Reggio Emilia. I biglietti eventualmente rimborsati saranno contestualmente oggetto di vendita al pubblico.

Vasco Rossi, in radio da oggi il nuovo singolo “Come nelle favole”

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 11:27am

Oggi, venerdì 17 marzo arriva in radio il nuovo singolo di Vasco Rossi, dal titolo “Come nelle favole”. Testo e musica sono stati scritti dal rocker, che nel frattempo è impegnato con i preparativi del prossimo concerto che terrà a Modena il 1° luglio, concerto organizzato per festeggiare i 40 anni di carriera. (altro…)

La Bella e la Bestia, con Emma Watson al cinema dal 16 marzo

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 11:00am

L’attesissimo film Disney “La Bella e la Bestia”, rivisitazione in chiave live action del classico d’animazione del 1991, è arrivato in tutte le sale cinematografiche italiane, ieri giovedì 16 marzo. (altro…)

Kate Middleton vittima di bullismo quando aveva 13 anni, andò in terapia

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 9:01am

La duchessa di Cambridge, Kate Middleton molto impegnata nel sociale, soprattutto con i bambini, ha avuto un’adolescenza molto difficile. A rivelarlo a OK Magazine è una fonte vicina alla famiglia. Pare, infatti, che Kate, all’età di 13 anni sia stata vittima di bullismo da parte di alcune compagne di classe nella prestigiosa scuola Down House.

All’epoca dei fatti, la moglie del principe Williams era una ragazzina timida, studiosa e spilungona, e per questo motivo era stata presa di mira da compagne di classe molto aggressive.

Kate non vuole che altri bambini subiscano quello che ha subito lei. Fece una dozzina di sedute che le furono di grande aiuto“, spiega la fonte vicina a lei.

Lady Middleton è riuscita a superare il trauma soprattutto grazie al supporto della famiglia: “Sono stata una bambina fortunata: la famiglia è sempre stata molto importante per me. Mi ha fornito i mezzi sicuri per permettermi di crescere e imparare”, aveva sottolineato tempo fa la duchessa di Cambdrige.

Un tirchio quasi perfetto, al cinema il nuovo film di Fred Cavayé con Dany Boon

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 8:51am

Si intitola Un tirchio quasi perfetto la nuova commedia di Fred Cavayé con Dany Boon. (altro…)

Dammi il Cinque, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, 5 supereroi per insegnare la dieta giusta ai bambini

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 8:19am

Con l’aiuto di cinque super eroi è possibile insegnare la dieta corretta ai più piccini. Dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma parte infatti la campagna alimentare chiamata “Dammi il Cinque” che vede uniti pediatri e nutrizionisti per promuovere, attraverso il divertimento, una sana e corretta alimentazione per bambini. (altro…)

Love Actually, Hugh Grant e Martine McCutcheon, in rete le prime foto del sequel

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 7:34am

Sono già in rete le prime foto tratte dal set del sequel “Love Actually”, commedia romantica di Richard Curtis del 2003 divenuta poi un classico di Natale.

La sceneggiatrice e produttrice Emma Freud ha infatti postato su Twitter alcuni scatti con protagonisti gli attori Hugh Grant e Martine McCutcheon.

Il sequel del film, non è altro che è un cortometraggio che dura appena 10 minuti, pensato per il Red Nose Day della BBC, evento televisivo che raccoglie fondi per beneficenza ormai dal 1988.

Da qui il nome del sequel, Red Nose Day Actually, che andrà in onda sull’emittente televisiva britannica il prossimo 24 marzo.

Hugh Grant e Martine McCutcheon tornano a interpretare rispettivamente il primo ministro britannico David e la sua fidanzata Natalie, il cui amore continua, da sposati.

Disturbi del sonno, specialisti: “Attenti alle apnee notturne, causa di incidenti”

Pubblicato il 17 Mar 2017 alle 5:19am

Il 17 marzo si celebra la Giornata mondiale del Sonno: “No a pc, tablet e smartphone prima di andare a letto”. (altro…)