marzo 30th, 2017

Al cinema da oggi Gost in the Shell

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 10:31am

Esce oggi al cinema ‘Ghost in the Shell’ con protagonisti Scarlett Johansson, Michael Pitt, Michael Wincott, Takeshi Kitano, Pilou Asbæk, Christopher Obi, Joseph Naufahu e Juliette Binoche. (altro…)

Inps, pensioni a luglio arriva la quattordicesima

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 9:39am

Ci sono interessanti novità per quanto riguarda i pensionati over 64 con redditi annui fino a €13049. A partire da luglio potranno beneficiare della tanto discussa quattordicesima, ovvero la somma aggiuntiva che da quest’anno è estesa dalla legge 232/2016, ovvero dalla legge di bilancio del 2017, anche a coloro che hanno redditi tra 1,5 e due volte il minimo. E’ quanto stabilito dal messaggio 1366/77 dell’Inps pubblicato nella giornata di ieri sul sito dell’istituto di previdenza.

Per quanto riguarda l’importo, questo varierà dai 336 ai €655 in base all’ assegno percepito e agli anni di contributi.

La quattordicesima spettera’ ai pensionati con più di 64 anni di eta’ e con un reddito complessivo individuale annuo fino a 13.049,14 euro, ovvero due volte il trattamento minimo circa €1000 al mese; non conterà il reddito del coniuge. L’importo erogato spetterà una sola volta all’anno, è proprio a riguardo dell’importo, i pensionati con reddito da 9.786, 86 euro annui, ovvero €752 al mese per 13 mensilità per i quali la somma aggiuntiva era già prevista dal 2007, vedranno aumentare l’importo di €437, qualora abbiano fino a 15 anni di contributi, e €546 qualora abbiano da 15 a 25 anni di contributi, ed ancora €655 se aventi oltre 25 anni di contributi.

Ma non finisce qui perché i pensionati che invece hanno un reddito compreso tra 9.786,87 euro e 13.049, 14 euro percepiranno una somma di importo che potrà variare dai €336 qualora abbiano fino a 15 anni di contributi e €504 qualora e pensionati che abbiano più di 25 anni di contributi. Va sottolineato che per i pensionati dal lavoro autonomo verranno considerati 3 anni di contributi in più rispetto ai dipendenti. Nella quattordicesima verrà corrisposta insieme alla rata di luglio, se si perfeziona il requisito anagrafico nel primo semestre, mentre verrà corrisposta nel mese di dicembre qualora si raggiungono i 64 anni nel secondo semestre del 2017. Il beneficio verrra’ erogato in via provvisoria sulla base dei redditi presunti e sarà verificato non appena saranno disponibili le informazioni consuntivate dei redditi relativi all’anno 2016 o nel caso di prima concessione dell’anno 2017.

Casa, tante idee originali con le gigantografie murali

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 7:41am

Le pareti di casa possono trasformarsi in un vero e proprio angolo in cui sbizzarrirsi con il proprio estro. Come?

Semplicemente ricorrendo ad alcune idee anche fai da te: composizioni di mensole, cubi, adesivi, specchi o anche quadri, foto, cornici.

Le “Foto da parati” ad esempio, potete disporle in forme e dimensioni diverse, con l’aiuto dell’originalità delle loro cornici, per creare un nuovo modo di arredare casa. Oppure, puntando su gigantografie in bianco e nero, di personaggi, luoghi da voi amati, o di voi stessi

Le foto panoramiche stampate in grandi dimensioni per ricoprire mezza o anche una intera parete, danno un tocco di originalità in più all’ambiente. Potete usarle in dimensioni medie – accostandole per colore o per tema- creando così un vero e proprio puzzle decorativo.

Le foto, poi, possono divenire un tutt’uno con le loro cornici se queste sono originali e colorate. Le cornici possono completare quegli spazi morti tra un mobile e l’altro, tra una porta e un mobile, e le foto dentro al punto da renderle più belle.

Per questo motivo, potete anche inserire dentro le vostre cornici diverse foto di famiglia colorate formando un vero e proprio “pezzo” da arredamento a parte.

Le foto colorate possono creare un distacco spezzare un ambiente arredato in grigio o in nero, mentre quelle in bianco e nero possono dare un tocco di classe ad ambienti bianchi, o arredati in modo classico (ma anche ad arredi contemporanei).

Ecco allora che qualche idea sulle foto (cornici acquistabili nei centri commerciali, da Ikea, Leroy Merlin) e su come stamparle, potete trovarle anche su: GETTY IMAGES e YELLOWKORNER, alcuni siti specializzati in foto d’autore, o foto artistiche come iSTOCK, PUREPHOTO o LUMAS.

Per stampare le vostro foto a prezzi minori rispetto a quelle dei fotografi, potete rivolgervi sempre a siti come www.lalalab.com , www.photosi.com, www.tonki.com, www.photobox.it.

Emorroidi, come prevenirle: cause, sintomi e cura con rimedi naturali

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 6:45am

Le emorroidi, problema più frequente di quanto si possa pensare, colpisce il 10% della popolazione mondiale adulta, con un’incidenza maggiore tra chi ha superato i 50 anni di età e vive in una delle aree più sviluppate del nostro pianeta. (altro…)

Hpv, perché vaccinarsi

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 5:56am

Con la sigla Hpv si intende una malattia molto diffusa ai tempi nostri, chiamata Papillomavirus Umano. Un’infezione trasmissibile via orale e sessuale. Che entra nel corpo causando lesioni e infezioni, di norma curabili e di breve durata, ma che in alcuni casi – o per mancata risposta alle cure o per trascuratezza – possono degenerare in verruche, infiammazioni croniche e addirittura cancro.

A essere a rischio sono sia gli uomini (malattie del pene, uretra, ano) che le donne (malattie della vagina, di utero, retto, ano), e a seconda delle abitudini sessuali (si può parlare anche di tumori gravi del cavo orale (bocca, lingua, gola).

Come si trasmesse l’Hpv

Esistono oltre 120 tipi di Hpv e ognuno è diverso dall’altro, la differenza risiede appunto nella zona del corpo dove compare.

le cause principali, dicono gli esperti sono da attribuire a rapporti sessuali non protetti, uso di bagni pubblici, o bagni in comune (palestra, centri commerciali) o uso di piscine con acqua non igienizzata.

Le persone più colpite certamente quelle attive socialmente e sessualmente di età compresa tra i 20 e i 40 anni. In particolare i giovanissimi che usano avere rapporti sessuali non protetti e adulti, di diverse fasce di età.

Come curare il Papillomavirus Umano Ebbene per curare l’infezione da Paillomavirus Umano servono mesi e mesi di cure, se non addirittura anni, di terapie a base di antibiotici, laser per limitare i danni delle lesioni, e in alcuni casi anche di chirurgia. La prevenzione è l’arma vincente per combatterlo.

Un vaccino ad esempio, può proteggere fino a 9 volte. In Italia esiste da poco quello nonavalente. Ovvero un solo farmaco che, se inoculato, può proteggere contro nove forme di Hpv. Diverso e più efficace dunque rispetto a quello bivalente o trivalente finora utilizzato.

Il nuovo vaccino viene somministrato tramite iniezione intramuscolo con tre riprese: la prima, la seconda dopo 2 mesi e la terza dopo 6 mesi dalla prima iniezione. E’ un vaccino gratuito, consigliato a tutti gli adolescenti -maschi e femmine (ma soprattutto femmine)- all’età di 11 o 12 anni, in modo da proteggerli prima che iniziano ad avere i primi rapporti sessuali, che di questi tempi avvengono diversi anni prima rispetto al passato.

Una vaccinazione, consigliata anche per gli adulti, soprattutto per quelli che hanno rapporti sessuali con più persone e non protetti.

Scuola, quella italiana promossa dall’Ocse, riduce il gap tra i ricchi e poveri

Pubblicato il 30 Mar 2017 alle 5:49am

L’Ocse promuove la scuola italiana pubblica per quanto riguarda la riduzione del gap tra ricchi e poveri. A darne notizia un recente studio pubblicato su Repubblica, il quale analizza le prestazioni in Lettura e Matematica su un campione di studenti di 15 anni in una quarantina di Paesi provenienti dai cinque continenti, con situazioni socio-economiche differenti, e li mette a confronto con dati di persone di età compresa tra i 25 e i 27 anni della stessa area geografica. (altro…)