Come creare un albero di Pasqua fai da te

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Apr 2017 alle ore 10:10am

albero-di-pasqua-1

Anche in occasione della Santa Pasqua, un po’ come succede anche in alcuni paesi europei, c’è l’usanza di addobbare alberi da giardino, o di creare dei graziosi alberelli casalinghi con ovetti, pulcini, fiori, fiocchi, campanelle, ecc.

Bastano infatti, circa 7 rami di ciliegio o pesco o albicocco ma vanno bene anche altre tipologie di rami purché siano spogli o con piccole gemme di primavera. Un vaso abbastanza alto per contenere i rami (in vetro, terracotta, latta, peltro, ceramica, plastica) e se volete anche un ramo di ulivo benedetto da inserire nell’albero come buon auspicio, che avrete conservato in occasione della Domenica delle Palme.

Ecco allora alcune idee per il decoro dei rami.

Potete prendere delle palline colorate decorate da voi a mano, o a maglia, degli di cioccolato da appendere, dei fiocchi colorati, dei pulcini di lana, dei bottoni colorati, degli uccelletti di cartapesta, e chi più ne ha più ne metta.

Potete disegnare voi i pulcini stessi, gli ovetti, le campanelle, i graziosi coniglietti su del feltro o del cartoncino colorato. Forarlo e impreziosirlo con un nastrino che vi servirà per appendere le vostre originali creazioni, sbizzarrirvi con i vostri figlioli.

Ecco alcuni esempi

albero-di-pasqua

albero-di-pasqua-2

albero-di-pasqua-3

albero-di-pasqua-6