maggio 4th, 2017

Il Volo – Notte Magica – Tributo ai Tre Tenori, da domani in tour europeo e al cinema da giugno in tutto il mondo

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 8:18pm

Dopo aver fatto il tutto esaurito, ben 15 sold out solo negli Stati Uniti durante la prima parte del tour mondiale, i ragazzi de IL VOLO tornano in Europa con il tour “NOTTE MAGICA – A Tribute To The Three Tenors” (un progetto di Michele Torpedine) e un incontro in Italia con il Santo Padre Papa Francesco.

La prima data italiana sarà domani, venerdì 5 maggio, al Pala Alpitour di Torino; da qui Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble torneranno a portare sui palcoscenici europei, Italia compresa, un programma dove le melodie di successo del repertorio napoletano, italiano e internazionale si andranno ad alternare a brani tratti da grandi musical e le più celebri arie d’opera.

Queste le date confermate ad oggi (in Italia e in Europa), dopo il concerto (data zero) tenuto ieri, 3 maggio, al Palasport G. Bolino di ROCCARASO; il 5 maggio al Pala Alpitour di TORINO; il 6 maggio alla Unipol Arena di BOLOGNA; il 9 maggio al Mediolanum Forum di MILANO; il 12 e il 13 maggio al Pala Lottomatica di ROMA; il 15 maggio al Pala Prometeo di ANCONA; il 17 maggio al Modigliani Forum di LIVORNO; il 19 e il 20 maggio all’Arena di VERONA; il 23 maggio alla Royal Albert Hall di LONDRA; l’1, il 3 e il 4 giugno al Teatro Antico di TAORMINA; l’8 giugno all’MFCC di MALTA; il 10 giugno all’Arena Flegrea di NAPOLI; il 15 giugno alla Mitsubishi Electric Halle di DUSSELDORF; il 16 giugno al Mehr! Theater di AMBURGO; il 18 giugno alla Crocus Hall di MOSCA; il 20 giugno a KIEV al Palatz Ukraini; il 22 giugno a ODESSA al Teatr Muzkomedii; il 24 giugno a MADRID ai Jardines del Botanico; il 26 giugno a VARSAVIA al Hala Torwar; il 28 giugno a VIENNA allo Stadthalle/Halle F; il 30 giugno a SOFIA al National Palace of Culture/Hall 1; l’8 luglio in Piazza Grande a PALMANOVAUd; il 9 luglio all’Anfiteatro Camerini di PIAZZOLA SUL BRENTA – Pd per il Postepay Sound Festival; il 14 luglio alla Summer Arena di SOVERATO – Cz; il 21 luglio in Piazza Napoleone a LUCCA per il Lucca Summer Festival; il 28 luglio alla Forte Arena di PULA – Ca. Special guest dell’appuntamento del 23 maggio alla Royal Albert Hall di Londra, tempio della grande musica inglese, sarà Mario Biondi.

I biglietti per le date sono già disponibili sul sito www.ticketone.it e nei punti vendita abituali (per info: www.fepgroup.it)

RTL 102.5, partner ufficiale del tour italiano.

Ma durante la conferenza stampa, che si è tenuta questo pomeriggio a Milano, il trio dei giovani tenori italiani, definito un vero e proprio fenomeno pop lirico, ha rivelato: “Porteremo sul palco il nostro ultimo progetto ‘Notte magica’. Sarà un tributo ai tre tenori, Josè Carreras, Placido Domingo e Luciano Pavarotti, che hanno accompagnato la nostra infanzia. Canteremo anche ‘Aver Maria, Mater Misericordiae’, il brano che ha scritto per noi Romano Musumarra e che avremmo dovuto cantare alla Giornata Mondiale della Gioventù, la versione sinfonica di ‘Grande amore’ e anche arie d’opera”. Annunciando a proposito dell’Ave Maria, che dopodomani incontrerà in udienza privata Papa Francesco: “E’ una persona con grande carisma, gli consegneremo un disco fatto apposta per lui, che non sarà in vendita. Stiamo anche lavorando un progetto con la Caritas, che dovrebbe realizzarsi entro l’anno e che consiste nel regalare una serata di musica a tutti i poveri di Roma”. E di avere in programma un nuovo disco e di aver iniziato a collaborare con il produttore Emilio Estefan per il mercato latino: “A fine anno ci chiudiamo in studio. E’ arrivato il momento di un disco leggero di inediti, anche se il timbro rimane quello de Il Volo. Il progetto è ancora all’inizio, ci saranno brani dal sapore latino e in italiano, non ci concentreremo solo sulla voce ma anche sui testi. Sarà qualcosa di inaspettato e diverso, pochi sanno che siamo capaci di cantare anche in modo pop”. Facendo anche il nome di Ermal Meta: “È un amico, ci ha già mandato dei brani, magari nel prossimo album ci sarà qualcosa di suo. Chi altro potrebbe scrivere per noi? Magari Tiziano Ferro”.

Ma le sorprese per i fans de Il Volo, non finiranno certo qui. Parallelamente al tour, uscirà, infatti, il 15 giugno prossimo, nei circuiti The Space Cinema e Uci Cinemas e in molte sale cinematografiche italiane indipendenti (Distribuito da Rising Alternative) “Notte Magica” (successivamente nei cinema di tutto il mondo), un film – concerto che farà rivivere vari momenti del tour 2017 dei tre tenori: dal blackstage della recentissima tappa di marzo a Los angeles, fino alla “nascita” del tour con il concerto tenuto la scorsa estate a Firenze nella magnifica cornice di Piazza Santa Croce, le prove con il maestro Plàcido Domingo.

Johnny Depp “malato” di lusso, non gli bastano due milioni al mese e accusa i suoi commercialisti

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 9:17am

Johnny Depp sarebbe ossessionato dal denaro e dalle spese pazze. Così, potrebbe trovarsi presto a rosso, a causa dei suoi troppi vizi, della sua vita agiata e incapacità di rinunciare a cose futili.

Una vera e propria patologia asseriscono i suoi due ex commercialisti Joel e Robert Mandel, della Mandel Company, che in tribunale hanno dichiarato come due milioni di dollari spesi ogni mese dall’attore non siano più sostenibili per le sue attuali finanze.

Ma Depp è inarrestabile. Continua con le sue spese folli, cosa che preoccupa molto i suoi ex commercialisti che tengono le fila dei suoi libri contabili.

I due, quando hanno prospettato il rischio della bancarotta a Depp, qualche mese fa, lui in tutta risposta li ha licenziati con l’accusa di furto.

Per questo motivo ora sono in causa e in tribunale i due hanno dichiarato che le mani bucate dell’attore sono conseguenza di una patologia e di un modo di dissipare le sue ricchezze.

Secondo Joel e Robert Mandel, infatti, Depp ha bisogno di essere curato. Per vent’anni ha speso circa due milioni di dollari al mese, tra aerei privati, vini pregiati, yacht, residenze da sogno (14 in tutto) e persino un castello in Francia. A tutto questo nell’ultimo anno si è andato ad aggiungere anche il divorzio da Amber Heard, a cui a dovuto versare sette milioni di dollari come risarcimento.

Porta blindata, siamo certi che sia quella giusta?

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 7:37am

Le porte blindate sono la prima resistenza che si pone alle intrusioni da parte di estranei. Esse, oltre ad essere oggetti di designer, risultano essere un vero e proprio elemento strutturale che offre, in base alla classificazione in sei differenti tipi, diversi livelli di sicurezza per la nostra casa, ufficio e negozio. (altro…)

Le malattie della pelle causate dal sole che si curano con il sole

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 6:23am

Sembra un paradosso ma le cheratosi attiniche, tumori della pelle (non melanoma) provocati dal sole, possono esser curati proprio dal sole. E’ una variante della tradizionale terapia fotodinamica, che consiste nell’applicazione di una sostanza (5-metil-aminolevulinato) attivata sotto una fonte luminosa, provocando così la morte delle cellule tumorali. Quella convenzionale utilizza una lampada a raggi rossi, quella “daylight” direttamente la luce solare.

«Ci sono notevoli vantaggi sia per il medico sia per il paziente – spiega Piergiacomo Calzavara Pinton, Presidente SIDeMaST, (Società italiana di dermatologia) – come prima cosa, i tempi di trattamento che sono ridotti, non sono necessarie attrezzature e personale specifici, e si può trattare una maggiore area cutanea durante la seduta. E’ possibile trattare più pazienti contemporaneamente. Le sessioni risultano infatti più brevi e il trattamento non causa dolore e ha minori effetti collaterali rispetto alla terapia convenzionale, portando a una maggiore soddisfazione e accettazione del trattamento e, non ultimo, a un ottimale risultato estetico».

La terapia in daylight è stata oggetto di un documento redatto da un gruppo di esperti, per evidenziarne i vantaggi e fornire informazioni pratiche per il trattamento, che verrà presentato al congresso SIDeMaST di Sorrento insieme alle linee guida per la rosacea. E’ una malattia caratterizzata dalla presenza di lesioni ed alterazioni vascolari di aree del viso dovuta a fenomeni di infiammazione da attribuire a una risposta immunitaria alterata nei confronti di diversi stimoli e fattori microbici locali.

«L’impatto di questa malattia sulla qualità della vita del paziente si riflette anche sulle soluzioni terapeutiche per la sua gestione – spiega Giuseppe Monfrecola, Ordinario di Dermatologia all’università Federico II di Napoli- Esistono diverse terapie, da farmaci topici a farmaci sistemici, ma tra le novità principali presenti in questo aggiornamento delle linee guida per la gestione della rosacea c’è l’introduzione dell’ivermectina come farmaco di prima linea in presenza di papule e pustole infiammatorie da lieve/moderato a severo. Si ha un’azione sia anti-infiammatoria sia anti-parassitaria, agendo in modo sinergico sulle cause della rosacea».

Come preparare la Torta salata ricotta e zucchine

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 6:00am

Le torte salate possono essere una valida alternativa in occasione di antipasti, pic nic, cene e pranzi con amici, feste di compleanno, e chi ne ha più ne metta. Grazie alla loro semplicità, facilità di esecuzione e consumazione e soprattutto qualità degli ingredienti in esse contenute. (altro…)

Estate alle porte, le spiagge scelte dai pediatri italiani

Pubblicato il 04 Mag 2017 alle 5:23am

L’estate è alle porte e con essa anche l’arrivo delle vacanze estive. Ecco allora che bisogna iniziare a pensare a dove recarsi al mare con i propri bambini. Quali spiagge e lidi preferire, visto che i bimbi più grandi hanno bisogno di un luogo pieno di intrattenimento, occasioni di svago e condivisione con i loro coetanei, mentre quelli più piccoli hanno bisogno soprattutto di luoghi incontaminati, organizzati, con mare pulito e la possibilità che vengano garantiti loro orari di pappa e riposo. (altro…)