Fiorello lancia un appello: “Cercasi produttore per un nuovo film di Francesco Nuti”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Mag 2017 alle ore 6:12am

francesco-nuti

Cercasi produttore per un film di Francesco Nuti.

È Fiorello a lanciare l’appello insieme a due fan dell’attore e regista toscano (che hanno portato a teatro uno spettacolo sulla vita del loro idolo), malato da tempo.

Si tratta di Valerio Groppa e Nicola Pecci, ospiti di “Edicola Fiore”, dove hanno chiesto a gran voce di poter realizzare il proprio sogno: vedere sul grande schermo l’ultimo film sceneggiato da Nuti e mai prodotto.

Si chiama “Olga e i fratellastri Billi” ed è la storia di una ex banda di ladri, a metà tra commedia moderna e thriller.

“Un film divertente – dicono -, brillante, inconfondibile già dalla prima pagina dello script”.

Il comico siciliano ha abbracciato la causa e si è subito appellato al mondo del cinema dicendo: “Come sarebbe vedere al cinema un nuovo film di Francesco Nuti? Ci vorrebbe una nuova sceneggiatura scritta da lui… Ma c’è già ed è fantastica! Manca solo un produttore“.

Francesco Nuti campione di incassi negli anni Ottanta e Novanta con film come “Io, Chiara e lo Scuro”, “Tutta colpa del paradiso”, “Stregati” e “Caruso Pascoski di padre polacco”.

Il regista e attore italiano fu vittima nel 2006 di un incidente domestico di cui tuttora non si conoscono ancora bene le circostanze. Sembrerebbe che, ubriaco, sia caduto violentemente dalle scale. Una caduta che lo ha prima portato in coma per anni e poi su una sedia a rotelle.