maggio 9th, 2017

Selfie parte bene, con il ritorno di Simona Ventura, Belén-Stefano

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 11:49am

Parte bene, Simona Ventura con la sua prima punta di Selfie _ Le cose cambiano, alla sua seconda edizione su Canale 5. (altro…)

Tumore ovarico, nuove speranze dall’immunoterapia

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 10:40am

In occasione della quinta giornata mondiale dedicata al tumore ovarico, malattia che colpisce ogni anno 6mila donne, arrivano nuove speranze dall’immunoterapia. (altro…)

Fame nervosa, come riconoscerla e placarla

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 10:23am

Stress e ansia legati a periodi di studio intenso, lavoro, ecc possono causare l’insorgenza della fame nervosa. Una voglia irrefrenabile di mangiare continuamente e di tutto, soprattutto schifezze. (altro…)

Pelle, come mantenerla tonica e giovane. I 10 consigli da seguire

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 10:03am

Se volete avere una pelle bellissima pure ad una certa età, ecco alcuni consigli da seguire dopo i 30 anni. (altro…)

Esami gratuiti in gravidanza, ecco quali sono

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 9:56am

Il Ministero della Salute ha aggiornato la lista degli esami gratuiti che vengono offerti alle donne in gravidanza dal Servizio Sanitario Nazionale.

Per ottenere le prestazioni è necessaria un’impegnativa con il codice di esenzione per la gravidanza, rilasciata dal medico di base, ginecologo del consultorio familiare o ospedale. Con questa richiesta ci si può sottoporre agli esami richiesti, pubblici o convenzionati.

PRIMO TRIMESTRE – Per la diagnosi prenatale viene offerto a tutte le donne il test combinato con un prelievo di sangue materno e ecografia per valutare la translucenza nucale. L’amniocentesi e la villocentesi rimangono gratuite solo per le donne che, indipendentemente dalla loro età, hanno un rischio aumentato, rilevato attraverso il test combinato o dovuto a condizioni familiari. Un Pap-test viene offerto alle donne di età superiore ai 24 anni, che non lo hanno eseguito negli ultimi 3 anni, come previsto dai programmi di screening del Servizio Sanitario Nazionale. Un esame colturale delle urine viene offerto per identificare infezioni renali che potrebbero causare complicanze durante la gravidanza. Poi la ricerca, per le donne a rischio, degli anticorpi di alcune malattie che si possono trasmettere attraverso i rapporti sessuali (Gonorrea, Clamydia, Epatite C).

SECONDO TRIMESTRE – Un esame più approfondito (curva da carico con 75 grammi di glucosio ) al quarto e al sesto mese di gravidanza, è gratuito per le donne a rischio diabete.

TERZO TRIMESTRE – Tampone vaginale per tutte le donne per la ricerca del batterio (Streptococco β emolitico gruppo B ) causa di gravi infezioni neonatali. In caso di risposta positiva , anche la somministrazione di una terapia antibiotica per previene il rischio di infezione del neonato. L’ecografia del terzo trimestre non è più gratuita per tutte le donne, ma esclusivamente per quelle per le quali il medico identifica una patologia materna o fetale per cui è importante eseguire un esame ecografico.

La mamma muore di cancro e lui a 18 anni crea il reggiseno con sensori che scopre la malattia

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 9:52am

La mamma muore di cancro al seno, e lui, Julian Rios Cantu, 18enne di origine messicana, crea il reggiseno che rivela la presenza del tumore.

Era solo un bambino quando sua madre morì e nonostante la dua giovane età, Julian si è dimostrato un precoce genio della tecnologia, insieme ad alcuni amici ha inventato un oggetto preziosissimo: un reggiseno in grado di segnalare i sintomi del tumore al seno grazie agli oltre 200 sensori presenti al suo interno.

L’indumento di biancheria intima è ancora in fase sperimentale, ma ha già un nome: Eva. Un’app per smartphone riceverà i dati raccolti dal dispositivo per conservarli e verificarli in caso di cambiamenti significativi. Una notifica suggerirà un controllo medico approfondito, come spiega il Sun. Al prototipo bastano tra i 60 e i 90 minuti a settimana per verificare la presenza o meno di eventuali campanelli d’allarme.

Litfiba: annunciate due nuove date estive all’ “Eutòpia Tour”! 8 agosto a Crotone, 12 agosto a Cagliari

Pubblicato il 09 Mag 2017 alle 6:45am

Dopo le prime date annunciate, si aggiungono a grande richiesta altre due date estive all’“EUTÒPIA TOUR” dei LITFIBA, che tornano a esibirsi dopo 7 anni in Calabria e dopo quasi 3 in Sardegna: l’8 AGOSTO allo Stadio Comunale di Crotone e il 12 AGOSTO all’Arena Sant’Elia di Cagliari.

Nove speciali appuntamenti live per Piero Pelù e Ghigo Renzulli, accompagnati sul palco da Luca Martelli (batteria e cori), Ciccio Licausi (basso) e Fabrizio Simoncioni (tastiere e cori).

Queste tutte le date dell’ “EUTÒPIA TOUR”: il 9 GIUGNO all’ Arena Esterna Le Gru di GRUGLIASCO (Torino); l’8 LUGLIO al Rugby Sound Festival di LEGNANO (Milano), il 14 LUGLIO all’Arena Campo Marte di BRESCIA; il 22 LUGLIO Area Festival di MAJANO (Udine); il 23 LUGLIO al Castello Scaligero di VILLAFRANCA (Verona); il 31 LUGLIO in Piazza del Sole a BELLINZONA; Il 2 AGOSTO al Parco delle Leggende di CASTELLANO (Trento) in occasione della manifestazione Castelfolk; l’8 AGOSTO allo Stadio Comunale di CROTONE e il 12 AGOSTO all’Arena Sant’Elia di CAGLIARI. La data del 9 giugno, che inizialmente doveva svolgersi alla Pista Mirafiori Plant di Torino, è stata spostata al Gru Village di Grugliasco. I biglietti già acquistati restano validi per la nuova location.

I biglietti sono disponibili tutti in prevendita su www.ticketone.it e nei punti vendita autorizzati. RTL 102.5 radio media partner ufficiale del tour.