maggio 10th, 2017

Macron ha Napoli nel cuore “E’ la più bella del mondo”

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 9:58am

Il neopresidente della Repubblica Francese Emmanuel Macron molto l’Italia, ma nutre una passione particolare per la città di Napoli, che considera “la città più bella del mondo”. A raccontarlo è la 36enne bresciana Caterina Avanza, la 36enne unica italiana nello staff del leader di ‘En Marche’.

Il particolare sarebbe emerso nel corso di un’intervista rilasciata da Avanza all’agenzia di stampa Adnkronos, in cui la collaboratrice di Macron raccontava le nuove sfide del nuovo corso politico in Francia.

Pronto l’intervento del primo cittadino di Napoli Luigi de Magistris: “Da sindaco e da napoletano non posso che essere contento dell’opinione di Macron su Napoli. Ciò ci rende orgogliosi”.

De Magistris ha poi sottolineato “il profondo legame storico” tra Napoli e la Francia. “Mi auguro – ha aggiunto il sindaco di – che un giorno Macron possa venire in visita a Napoli”.

Attenzione alla pulizia delle orecchie con bastoncini di cotone! Soprattutto per i bambini

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 9:57am

Attenti ai bastoncini di cotone per pulire le orecchie, soprattutto dei più piccini. A lanciare l’allarme uno studio Usa, che rivela che ogni giorno 34 bambini finiscono al pronto soccorso per i danni alle orecchie provocati dai bastoncini di cotone

Lo studio condotto dalla Ohio State university pubblicato dal Journal of Pediatrics, ha analizzato i dati disponibili tra il 1990 e il 2010, stimando 263mila casi di arrivo in ospedale in soggetti di meno di 18 anni causati dai bastoncini, nel 40% dei casi tra zero e tre anni.

Ebbene, è emerso che la maggior parte degli incidenti, il 73%, è avvenuto a causa dei bastoncini per la pulizia di orecchie, mentre nel 10% dei casi quando i bambini ci giocavano e nel 9% per cadute con i bastoncini nelle orecchie.

Inoltre nel 77% dei bambini stava usando il bastoncino da solo, mentre nel 16% con l’aiuto di un genitore.

«I due errori principali che gli otorinolaringoiatri sentono sono che i canali uditivi vanno puliti a casa e che bisogna usare i bastoncini – afferma Kris Jatana, l’autore principale -, ma entrambe le affermazioni sono errate. Il canale uditivo normalmente si pulisce da solo. Usare i bastoncini non solo spinge il cerume più vicino al timpano, ma aumenta il rischio di causare danni, da piccoli a gravi, alle orecchie».

Milano, Tutto – Food fino all’11 maggio. Vi ha partecipato anche l’ex presidente Barack Obama

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 9:41am

Con un convegno sulla buona filiera del cibo a cui ha partecipato anche il ministro per le politiche agricole Maurizio Martina e una ricerca del Censis su come e quanto mangiano gli italiani si è aperto l’8 maggio nei padiglioni della Fiera di Milano a Rho la kermesse agroalimentare ‘Tutto-Food‘. Aperta fino all’11 maggio.

All’iniziativa hanno preso parte oltre 2800 espositori di cui 500 provenienti dall’estero. Tanti gli appuntamenti in programma riguardanti formazione, aggiornamento, presentazione di dati e tendenze ma anche dimostrazioni degustazioni e showcooking.

Nella quattro giorni della rassegna, spicca senz’altro ‘Spazio Nutrizione’, il più importante appuntamento italiano dedicato alla divulgazione della ricerca sull’alimentazione.

Il convegno conta sul supporto scientifico di sei università e quest’anno per la prima volta anche del patrocinio del Ministero della Salute.

Martedì 9, il convegno speciale Inspire Power: Feeding the cities, con il Sindaco di Milano Giuseppe Sala e il professore emerito della Columbia University Dickson Despommier, il keynote speech dell’ex Presidente Usa Barack Obama, accompagnato dal suo chef-consigliere alla Casa Bianca Sam Kaas. Per partecipare all’evento, a numero ridotto, circa 3500 i posti andati a ruba, il biglietto di ingresso di 850,00 euro.

Ad accogliere l’ex presidente democratico, alla fiera, erano presenti il sindaco di Milano, Beppe Sala, che ha consegnato all’ex presidente americano il Sigillo di Milano, il governatore della Lombardia, Roberto Maroni, e il ministro dell’Agricoltura, Maurizio Martina, che gli ha regalato “i semi provenienti dall’isola di Lampedusa, semi che provengono dal progetto l’Orto di Lampedusa dell’associazione Terra!, che ha realizzato una rete di orti per rilanciare l’agricoltura locale, riscoprendo specie autoctone a rischio scomparsa”.

Roma, camper in fiamme, morte tre sorelle di 20, 8 e 4 anni

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 9:24am

Un terribile incendio è divampato questa notte in un camper dove vivevano padre, madre e 11 figli in viale della Primavera, in zona Centocelle alla periferia di Roma. (altro…)

Reumatologi italiani chiedono un Fondo nazionale per i farmaci biologici

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 9:15am

La Società Italiana di Reumatologia (SIR) alla luce dei dati epidemiologici raccolti negli ultimi 20 anni, intende creare una rete reumatologica in tutte le regioni per garantire un’assistenza migliore ai malati reumatici e istituire, al più presto, un apposito fondo nazionale per i farmaci biologici. (altro…)

Bandiera Blu, ecco quali sono le mete turistiche premiate. In vetta la Liguria con 27 località

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 7:25am

Salgono a 342 le spiagge e i mari più puliti di Italia. Nel 2017, a sventolare bandiera blu, assegnata dalla Foundation for Environmental Education (Fee), è ancora una volta in vetta la Liguria con 27 località (2 nuovi ingressi).

Seguono come lo scorso anno la Toscana con 19 località e le Marche con 17.

Ma in questa 30sima edizione, si registra una netta crescita perché le spiagge sono passate da 293 a 342, pari a circa il 5% di quelle premiate a livello mondiale; da 152 si è passati a 163 Comuni, 11 in più rispetto al 2016 (13 nuovi ingressi, mentre 2 sono usciti).

Ci sono poi anche 67 approdi premiati a dimostrazione – spiega la Fee – “che la portualità turistica ha consolidato le scelte di sostenibilità intraprese, rispondendo ai requisiti previsti per l’assegnazione internazionale, garantendo la qualità e la quantità dei servizi erogati nella piena compatibilità ambientale”.

Aumentate, infine, anche le bandiere per i laghi del Trentino Alto Adige che raggiunge quota 10 e raddoppia rispetto all’anno scorso; 1 della Lombardia e 2 del Piemonte.

Le bandiere blu sono state assegnate sulla base di 32 criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio (depurazione delle acque, gestione dei rifiuti, piste ciclabili, spazi verdi, servizi stabilimenti balneari).

Festa della mamma 2017, cosa regalare

Pubblicato il 10 Mag 2017 alle 6:22am

Per la Festa della Mamma le idee regalo sono veramente tante. Da oggetti per la casa, tv , pc, fiori, piante, libri, bijeaux, foulard, viaggi, profumi, cellulari, torte, abiti e chi ne ha più ne metta, fino ad arrivare ad oggetti personalizzati, targhe comprese (altro…)