maggio 26th, 2017

Mostra Ritorno a Cola dell’Amatrice a cura di Vittorio Sgarbi, le opere dalla Pinacoteca di Ascoli Piceno a Milano

Pubblicato il 26 Mag 2017 alle 9:48pm

Si è tenuta nel pomeriggio di oggi a Milano, al 39esimo piano di Palazzo Lombardia, la conferenza stampa di Ritorno a Cola dell’Amatrice, Opere dalla Pinacoteca civica di Ascoli Piceno.

Il nuovo progetto di Regione Lombardia, a cura di Vittorio Sgarbi, articolato in una doppia esposizione, a Palazzo Lombardia nei giorni 27 e 28 maggio (via Melchiorre Gioia 37, dalle 10 alle 21, con ingresso libero) e al Museo Bagatti Valsecchi dal 27 maggio fino al 27 agosto. L’obiettivo della mostra, è quello di tenere alta l’attenzione sul patrimonio artistico del centro Italia colpito duramente dal sisma , e atto a valorizzare le sue bellezze artistiche e paesaggistiche.

Per questo motivo si è pensato di organizzare anche una campagna di raccolta fondi collegata alla mostra, inserita all’interno dell’iniziativa “Adotta un museo” di ICOM Italia, con lo scopo di restaurare un’opera ammalorata dal sisma dell’agosto 2016, la Vergine, statua lignea del Xv secolo della chiesa di San Pellegrino a Norcia.

Vittorio Sgarbi: “Dal 24 agosto 2016 il nome della città di amatrice evoca il drammatico sisma che ha distrutto la cittadina laziale; proprio qui, intorno al 1490, nacque Nicola Filotesio, che per quasi cinquanta anni esercitò la sua attività di pittore e di architetto fra Ascoli Piceno, Roma L’Aquila e Città di Castello. Più noto come Cola dell’Amatrice, Filotesio, è stato per questo prescelto quale testimonial dei luoghi distrutti dal terremoto e delle opere d’arte danneggiate dal sisma che ha colpito il cuore dell’Italia“.

La mostra dedicata all’artista di Amatrice, al 39° piano di Palazzo Lombardia, racchiude due grandi tavole, la “Sibilla Ellespontica” e la “Sibilla Frigia” dal “Polittico dell’Esaltazione della croce” oggi custodito presso la Pinacoteca Civica di Ascoli. Dalla stessa istituzione provengono anche i dipinti allestiti presso il Museo Bagatti Valsecchi: due “Angeli portacroce” riferibili anch’essi allo stesso periodo del polittico ascolano, e la coppia di tavole della “Vergine addolorata” e del “San Giovanni apostolo” figure a grandezza naturale di toccante intensità emotiva. Completa la mostra un video che ripropone immagini dei recenti terremoti.

Il progetto espositivo nelle due sedi è stato curato dallo Studio Lissoni Associati.

Ciliegie, molto gustose e ricche di potassio

Pubblicato il 26 Mag 2017 alle 9:23am

Con l’arrivo della bella stagione arriva anche un frutto molto goloso per grandi e piccini: le ciliegie.

Un vero e proprio elisir per sportivi, grazie alla presenza di proprietà antiossidanti, molto preziose per il nostro organismo e la lotta ai radicali liberi.

Le ciliegie, appartengono al gruppo dei cosiddetti “functional food”, cibi funzionali, secondo la biologa – nutrizionista collaboratrice Studio Abr (www.alimentiesicurezza.it), e per questa ragione sono «una buona fonte di: potassio; calcio; fosforo; rame; vitamina A e vitamina C».

Ma non solo. Le ciliegie sono anche ricche di «polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie, concentrate soprattutto nella buccia.

Per avere pertanto, più benefici, è bene scegliere quelle più scure in quanto più ricche di proprietà benefiche.

Le ciliegie piacciono tanto anche sotto forma di jogurt e succhi.

In particolare, la presenza di antiossidanti garantisce una riduzione dello stress ossidativo cellulare, aumentando così l’azione antinfiammatoria.

Pertanto, le ciliegie, sono indicate per tutti coloro che vogliono contrastare i radicali liberi, avere una pelle sana e giovane più a lungo, o da persone affette da patologie infiammatorie croniche, come ad esempio quelle intestinali, molto diffuse ai giorni nostri.

Ma il consumo di ciliegie è consigliato anche per gli sportivi «in quanto garantiscono un recupero muscolare rapido ed efficace dopo l’esercizio fisico, proprio in virtù della loro proprietà in grado di ridurre l’infiammazione legata all’intenso sforzo del muscolo, andando ad agire sulla riduzione di stress ossidativo e dolore, e migliorando così il recupero della funzione muscolare».

Wind Music Awards: 5 e 6 giugno in prima serata su Rai 1 con le stelle della musica italiana e internazionale

Pubblicato il 26 Mag 2017 alle 9:20am

Il 5 e 6 giugno in diretta in prima serata su Rai 1, andrà in onda, la grande musica italiana. Premiate, le stelle, che si sono distinte per i loro recenti successi discografici e che si esibiranno sul prestigioso palco dell’Arena di Verona. A presentare le due serate, a partire dalle ore 20.35, saranno CARLO CONTI e VANESSA INCONTRADA. (altro…)

Ricetta, Insalata con Gorgonzola e noci

Pubblicato il 26 Mag 2017 alle 8:10am

Ecco a voi la ricetta di un’insalata molto gustosa che potrete mangiare tutto l’anno, a vostro piacimento.

INGREDIENTI per 4 persone:

– 250g di insalata in foglie – 50g di Galbani Gorgonzola D.O.P – 70g di Galbanino Fette Classico – 1 sfilatino di pane – 3 cucchiai di aceto – 1 spicchio di aglio – sale e olio qb – una manciata di noci a piacere potete aggiungere dei ribes

PREPARAZIONE:

1. Montate e lavate l’insalata in foglie. 2. Aggiungete il Gorgonzola Galbani D.O.P tagliato a dadini, e il Galbanino Fette Classico tagliato a striscioline. 3. Tagliate a fette il pane e strofinatelo con lo spicchio d’aglio. 4. Unite tutto nell’insalatiera, condite con 3 cucchiai di aceto, sale e olio quanto basta. 5. A piacere potete aggiungere dei ribes.

Insonnia in gravidanza, come risolverla con rimedi naturali

Pubblicato il 26 Mag 2017 alle 6:57am

Esistono molti rimedi naturali per fronteggiare l’insonnia che molte donne hanno durante la gravidanza. (altro…)

Alfonso Signorini replica a Barbara D’Urso: “Nulla è per sempre”

Pubblicato il 26 Mag 2017 alle 6:38am

Alfonso Signorini direttore di ‘Chi’, ha voluto dire la sua contro la dichiarazione di Barbara D’urso, rilasciato sabato scorso negli studi di Verissimo e di Silvia Toffanin. (altro…)