giugno 21st, 2017

Sciroppo per la tosse ritirato dalla vendita

Pubblicato il 21 Giu 2017 alle 10:52am

Un noto sciroppo per la tosse, è stato ritirato dalle farmacie in via precauzionale e cautelativa. A rendere nota l’iniziativa ci ha pensato Federfarma Roma. La segnalazione è giunta da parte dell’azienda Sinofi il 19 giugno 2017. (altro…)

Napoli, cancellate nel periodo estivo 40 linee Atm

Pubblicato il 21 Giu 2017 alle 10:48am

A Napoli sono state tagliate circa 40 linee bus in tutta la città.

Tale taglio interesserà il periodo estivo che va dal primo luglio al primo settembre. Soppressi anche i collegamenti per i quartieri di periferia e i comuni dell’hinterland, come Portici ed Ercolano. Cancellate le linee suburbane che collegano Ercolano e Torre del Greco al capoluogo campano.

Dimezzate le corse per i comuni di Marano e Giugliano. Ma la tagliola della spending review si abbatte anche sui bus notturni. Saranno attivi infatti fino al 28 luglio. Poi, saranno sostituiti con le nuove linee B/N del “by night”, che circoleranno solo fino alle 2 di notte.

Successivamente bisognerà ricorrere ai taxi o farsela a piedi. Addio anche alle navette di accompagnamento del personale ai depositi. Anche gli autisti dovranno arrangiarsi per raggiungere il posto di lavoro.

Duro colpo quindi anche per i turisti che dovranno andare a visitare il Museo Archeologico, San Martino, il Cristo Velato e le altre bellezze di Napoli. Scattato però l’aumento dei biglietti la scorsa settimana, con la corsa singola passata da un euro a 1,10 euro.

Il programma Anm per l’estate prevede due fasi. Nella prima, dall’1 al 21 luglio, saranno soppresse 21 linee bus abitualmente attive nei giorni feriali: C13 che collega Pianura a piazza Quattro Giornate al Vomero, la C24 (Mergellina-piazza Vittoria), la C27 (Capo Posillipo-piazza Amedeo). Ma anche le linee del centro storico, come il 12 (piazza Carlo III-piazza Sant’Eframo vecchio, passando per via Foria), il 20, che da piazza Carlo III arriva a via De Marco, e la navetta E6 che da piazza Trieste e Trento va a piazza dei Martiri.

Tra le linee a lunga percorrenza cancellata la R7 che congiunge Bagnoli a piazza Vittoria. Sospese anche le linee per i cimiteri. Contemporaneamente, l’Anm istituirà 5 linee sostitutive, a fronte delle 21 cancellate (654, 532, 622, 607 e 678), mentre sono confermate le linee invernali (140, 151, R4, C31, C63 e 168). Saranno 46 le linee attive nei festivi. Tra queste R2, R4 e Alibus. Mentre circoleranno solo il sabato 180, 532, C44, 144 e 183.

La seconda fase (22 luglio-1 settembre), vedrà poi la soppressione di ulteriori 16 linee, da sommare alle 21 di inizio luglio. Cancellate, tra le altre, C41 (Monaldi-via Tino da Camaino) e V1 (Certosa di San Martino-viale Michelangelo). Le linee attive sabato e festivi saranno le stesse della prima fase. Ma tra le sostitutive non ci sarà più il 678.

India, arriva il manuale che vieta a donne incinte di fare sesso e mangiare carne

Pubblicato il 21 Giu 2017 alle 10:25am

Un manuale governativo di “buoni consigli” di vita sana è stato pubblicato in India per le donne che aspettano un figlio, a cui si chiede loro di astenersi dal consumo di carne, di non praticare sesso e di avere cattivi pensieri.

Un’iniziativa che ha suscitato non poche polemiche e reazioni ironiche, da parte di specialisti e movimenti femminili.

Il vademecum, intitolato “Cura della madre e del bambino”, è stato diffuso alla vigilia della Giornata internazionale dello Yoga dal ministero dell’Ayush, che promuove l’uso di terapie alternative (Ayurveda, yoga, unami, siddha, omeopatia e naturopatia). I media indiani hanno usato per lo più toni ironici nel presentare giorni fa il libricino che propone una serie di comportamenti fra cui, oltre a «non mangiare carne e non avere relazioni sessuali», «evitare cattive compagnie, formulare pensieri spirituali, leggere biografie di grandi personaggi, ed appendere belle immagini in camera da letto».

Un palco per Amatrice: sabato 24 giugno a Sanremo l’evento per la raccolta fondi a favore dei Comuni terremotati del Centro Italia

Pubblicato il 21 Giu 2017 alle 10:11am

Il 24 giugno a Sanremo va in scena una serata in favore dei Comuni del Centro Italia colpiti dal terremoto, dal titolo “UN PALCO PER AMATRICE”. Un grande evento a cui prenderanno parte Fabrizio Moro (in concerto con la sua band), l’Orchestra Sinfonica di Sanremo ed alcuni importanti artisti del panorama nazionale quali Marina Rei, Valerio Scanu, Francesco Baccini, Giovanni Caccamo, Antonio Maggio, Renzo Rubino e Antonio Mezzancella, quest’ultimi due, sono nuovi nomi che si aggiungono al cast già annunciato qualche giorno fa. (altro…)

Napoli, scoperto al Tigem come inibire le cellule tumorali

Pubblicato il 21 Giu 2017 alle 8:06am

Arriva da Napoli l’ultimo scoperta in ambito oncologico. Dall’istituto Tigem di Pozzuoli, infatti, arriva un’importante risultato, grazie alla ricerca e al team guidato da Andrea Ballabio direttore dell’Istituto e professore ordinario di genetica medica all’Università Federico II di Napoli. (altro…)

Smartphone ai bimbi, in Usa presto un divieto

Pubblicato il 21 Giu 2017 alle 6:44am

Negli Usa potrebbe essere presto legge il primo divieto di vendita di smartphone da regalare a bambini. (altro…)