India, arriva il manuale che vieta a donne incinte di fare sesso e mangiare carne

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Giu 2017 alle ore 10:25am


Un manuale governativo di “buoni consigli” di vita sana è stato pubblicato in India per le donne che aspettano un figlio, a cui si chiede loro di astenersi dal consumo di carne, di non praticare sesso e di avere cattivi pensieri.

Un’iniziativa che ha suscitato non poche polemiche e reazioni ironiche, da parte di specialisti e movimenti femminili.

Il vademecum, intitolato “Cura della madre e del bambino”, è stato diffuso alla vigilia della Giornata internazionale dello Yoga dal ministero dell’Ayush, che promuove l’uso di terapie alternative (Ayurveda, yoga, unami, siddha, omeopatia e naturopatia). I media indiani hanno usato per lo più toni ironici nel presentare giorni fa il libricino che propone una serie di comportamenti fra cui, oltre a «non mangiare carne e non avere relazioni sessuali», «evitare cattive compagnie, formulare pensieri spirituali, leggere biografie di grandi personaggi, ed appendere belle immagini in camera da letto».