Dopo il tormentone “Escile”, la nuova moda lanciata di alzarsi la maglietta e mostrare il seno arriva dalle universitarie milanesi.

E’ quasi una vera e propria sfida sul web con foto che facciano intravedere i seni, al fine di decretare quale degli atenei meneghini sia più dotato di ragazze “talentuose”.

Le prime ad aver sfidato le colleghe sono state le studentesse del Politecnico di Milano che sul gruppo Facebook “Spotted Polimi”, solitamente utilizzato per provare a rintracciare le ragazze che hanno fatto colpo su qualche studente un po’ imbranato o poco brillante negli approcci, hanno iniziato a pubblicare alcune foto nelle quali mostrano una piccola parte del proprio seno e un segno di riconoscimento dell’ateneo di appartenenza (una penna, una matita e un tesserino recanti la scritta Politecnico di Milano nei tre casi finora registrati).

Per la gioia dei maschietti, le ragazze hanno anche chiamato in causa le colleghe di altre università, inserendo nelle foto hashtag di riconoscimento #unimi, #unicatt, #bicocca e #bocconi.

Per ora sono state le studentesse del Politecnico le sole a risultare più “intraprendenti”, ma è probabile che nelle prossime ore qualche altra ragazza raccoglierà il guanto di sfida, per la gioia di
amici e studenti maschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.