Daniela, 13 anni, 4 medaglie ai Campionati Mondiali per trapiantati

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Lug 2017 alle ore 9:03am


Daniela De Rossi, 13 anni, vince quattro medaglie ai Campionati mondali per trapiantati a Malaga. Un oro per i 100 stile libero e i 100 delfino, un argento nei 40 farfalla e un bronzo nei 200 stile libero.

Daniela è una piccola paziente del Policlinico Umberto I di Roma, in cura per un’insufficienza renale cronica e sottoposta, due anni fa, a un trapianto di rene.

Ha avuto l’onore di essere la portabandiera dell’Italia e di essere la più giovane in gara.

Il dottor Riccardo Lubrano, responsabile della Nefrologia pediatrica del Policlinico, che segue la piccola da circa quattro anni, sottolinea: “Il caso di Daniela dimostra che il trapianto fatto con un’idonea preparazione e con un idoneo follow-up riporta i bambini nefropatici ad una vita pienamente normale. Daniela che già prima di ammalarsi faceva sport agonistico, quest’anno ci ha chiesto di poter partecipare ai campionati mondiali per trapiantati, e, visti i buoni risultati del trapianto e dopo tutti gli accertamenti, abbiamo garantito per la sua idoneità fisica“.