Gianni Versace, Napoli gli dedica la mostra Dialoghi/Dissing

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Lug 2017 alle ore 7:34am

Si inaugura a Napoli, il prossimo 14 luglio, al Museo Archeologico Nazionale, la mostra “Dialoghi/Dissing – Gianni Versace Magna Grecia Tribute”.

A venti anni dalla tragica scomparsa del celebre stilista italiano, la mostra è curata da Sabina Albano e ripercorrerà la carriera di uno dei più grandi nomi della moda italiana nel mondo.

Attraverso la collezione privata di abiti e oggetti raccolti negli anni da Antonio Caravano, si investigheranno i forti legami del grande stilista con la Magna Grecia.

La sala del Cielo Stellato e il giardino adiacente ospiteranno una serie di abiti, oggetti, video che parlano di questo genio della Moda Italiana e delle opere di altri artisti, ma tutte sotto il segno di Gianni Versace.

In mostra nel giardino, anche tre sculture di Marcos Marin, opere di Manuela Brambatti, Bruno Gianesi, Marco Abbamondi e Ilian Rachov e l”abito olfattivo’ creato dall’azienda partenopea Mansfield.