Le pazienti alle quali è stato diagnosticato un cancro al seno, possono fare a meno della chemio se sottoposte al nuovissimo test molecolare.

Il problema maggiore della chemioterapia, si sa, sono i terribili effetti collaterali.

Ecco allora che un semplice test molecolare, pare altamente affidabile, sarebbe in grado di predire l’efficacia o meno della chemioterapia stessa sulle pazienti operate per cancro al seno.

Il test sarebbe in grado anche di prevedere le probabilità di recidive entro i 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.