Un 54nne monzese è stato arrestato dalla polizia su ordine del Gip di Monza con l’accusa di violenza sessuale a danno di minore.

L’uomo, titolare di un esercizio commerciale in Brianza, secondo quanto appreso e ricostruito dalle indagini, coordinate dalla Procura di Monza, avrebbe abusato sessualmente di quattro stagiste minorenni.

I fatti sarebbero da attribuire ai periodi, in cui le ragazze erano affidate all’uomo presso la sua attività per uno stage scuola-lavoro.

Le indagini sono partite grazie alla denuncia di una di loro ad un consultorio locale, facendo emergere anche gli altri casi.

L’uomo, di Monza, è titolare di due esercizi commerciali. Scrive l’ANSA , secondo quanto si apprende, partecipa da un lungo periodo a progetti di alternanza scuola-lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.