La modella saudita Khulood è ricercata dalla polizia del suo paese perché accusata di aver gravemente offeso la decenza pubblica e violato la legge. Di avere camminato in un luogo pubblico indossando una minigonna invece del lungo abito nero imposto alle donne, ovvero l’abaya, abbinato al velo, secondo tradizione.

A “incastrarla” un video che la giovane ha condiviso in rete, forse incautamente, senza pensare alle conseguenze.

Un video in cui si vede un’innocente passeggiata all’interno del sito storico di Ushaiqer, un forte che si trova a circa 155 chilometri da Riad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.