Morto suicida, in una camera d’albergo, il cantante dei Linkin Park

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Lug 2017 alle ore 9:45am


E’ morto all’età di 52 anni, Chris Cornell. Il cantante era stato il frontman dei Soundgarden e Audioslave. Cornell si è spento nella citta’ di Detroit ed all’inizio si pensava ad una morte avvenuta per un malore improvviso, ma poi si è scoperto che si è trattato di suicidio.

Il corpo senza vita del cantante è stato ritrovato nel bagno della camera d’albergo con un cappio appeso al collo. Poche ore fa il medico legale ha ufficializzato che l’ex cantante dei Soundgarden si è impiccato, anche se ancora sono sconosciuti i motivi di questo tragico gesto.

L’ultima canzone rilasciata dal cantante è “The Promise”.