Attentato Barcellona, tra i morti anche un italiano. Sotto attacco anche Cambrils

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Ago 2017 alle ore 8:55am


Nella giornata di ieri, un nuovo attentato si è verificato enl cuore dell’Europa. Questa volta nel mirino dell’Isis è finita anche la Spagna, la città di Barcellona. Un furgone ha travolto la folla per 600 metri sulla Rambla, la principale strada commerciale della città catalana, procedendo con un’andatura a zig zag.

Almeno 13 i morti (c’è anche un italiano), diverse decine di feriti. Due persone sono state arrestate, ma l’autista è ancora in fuga.

Nella notte un altro attentato ha colpito la Spagna. Si tratta questa volta di Cambrils, 120 chilometri più a sud. Ancora un veicolo sulla folla: 7 feriti, e i 5 terroristi uccisi.

I cinque terroristi di Cambrils avevano cinture esplosive. Lo hanno riferito sia El Pais che La Avanguardia. La stessa notizia e’ stata riferita da El Periodico, ma quest’ultimo quotidiano aggiunge che probabilmente le cinture erano false.