Ron, nuove date per “La Forza di dire sì tour”: in radio il singolo “Ai confini del mondo”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Ago 2017 alle ore 6:53am

Si aggiungono nuove date al tour estivo di RON, durante il quale l’artista sta presentando sul palco i suoi più grandi successi, tra cui i brani contenuti nella riedizione del doppio album “LA FORZA DI DIRE SÌ”, che sostiene AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

Questi le nuove date, ad oggi confermate, del tour prodotto da Color Sound (calendario in continuo aggiornamento):

25 AGOSTO in Piazza Sardegna ad OSSI (SS)
26 AGOSTO in Piazza Vittorio Veneto a TOLFA (RM)
03 SETTEMBRE a CERVARO – Loc. Santa Lucia (FR)
09 SETTEMBRE in Piazza Zambra a MANOPPELLO STAZIONE (PE)

Inoltre il 5 settembre RON sarà ospite della manifestazione “Settembre al Borgo” che si terrà in Piazza Vescovado a Casertavecchia (CE).

In rotazione radiofonica, invece, il brano “AI CONFINI DEL MONDO”, il singolo di RON estratto dalla riedizione del suo doppio album “La Forza Di Dire Sì, disponibile in tutti i negozi di dischi e in digital download.
Il video del brano, diretto da Luca Scalia, è visibile qui: http://vevo.ly/zZ9ubq.
«Il risveglio da un letargo che ci porta spesso ad allontanarci da tutto e da tutti, anche da chi abbiamo a fianco e non smette di volerci bene – dichiara RON in merito al nuovo singolo – alzare la testa e ritrovare, ricominciare a vivere, con un sole travolgente che illumina la nostra vita e quella della persona che abbiamo dentro e amiamo da sempre…il mondo cambia prospettiva e ci dà la forza di andare avanti».

“LA FORZA DI DIRE SÌ” (Le Foglie e il Vento in collaborazione con F&P Group/Universal Music), è un doppio album, contenente i brani più celebri del repertorio di RON reinterpretati insieme ad altri 24 artisti italiani, nato dall’esigenza di sostenere, ancora una volta, AISLA, l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Questa nuova edizione del progetto contiene, oltre al brano sanremese “L’ottava meraviglia”, anche il brano “Ai confini del mondo”.