Frutta e verdura, bastano ora 3 porzioni al giorno per stare bene. Parola di esperti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Set 2017 alle ore 9:08am

I nutrizionisti di tutto il mondo, hanno sempre affermato che per stare bene, ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e tumori bisogna assumere ogni giorno almeno 5 porzioni di frutta e verdura.

Ma, ora, grazie ad un nuovo studio, la cosa potrebbe presto cambiare. Sì, perché, possono bastare solo 3 porzioni o, al massimo tre/quattro al giorno.

A pensarla così, sono i ricercatori della McMaster University di Hamilton, in Canada, secondo i quali basterebbero a ridurre il rischio di mortalità e produrre significativi effetti benefici sulla salute in generale – sia fisica che psichica.

Tale studio, pubblicato sulla rivista scientifica The Lancet, è stato presentato durante il Congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC) che si è tenuto la settimana scorsa a Barcellona.

Nel corso dello studio, i ricercatori hanno osservato che gli appartenenti al gruppo che assumeva tre porzioni al giorno di frutta, verdura e legumi avevano tassi di mortalità inferiori del 22% rispetto a coloro che ne consumavano meno di una. Durante tutto il periodo di osservazione 5.796 i decessi nel totale dei partecipanti, con una maggioranza imputabile alle malattie cardiovascolari.