settembre 12th, 2017

Tumore, la penna MasSpec per una diagnosi in pochi secondi

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 10:41am

D’ora in poi, la diagnosi del tumore si potrà fare in pochi secondi. Grazie a piccole penne in grado di eseguire importanti diagnosi in una decina di secondi. (altro…)

L’alcol è cancerogeno, parola di esperti

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 10:24am

“L’industria dell’alcol nasconde o minimizza il rischio di tumori associato al consumo di bevande alcoliche”. Ad affermarlo sono i ricercatori della London School of Hygiene & Tropical Medicine e del Karolinska di Stoccolma che hanno analizzato le informazioni apparse su siti web e organizzazioni legate al settore: 24 su 26, mostrando le possibili distorsioni. (altro…)

Tumore alla vescica: miglioramento della sopravvivenza e riduzione della morte del 30%

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 7:08am

Il tumore alla vescica, o così detto uroteliale, è considerato come la nona neoplasia più frequente al mondo, di cui la più comune a carico del tratto genito-urinario. (altro…)

Sofia, 4 anni morta di malaria: il sospetto è che un infermiere abbia utilizzato un pungidito infetto

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 6:44am

Un drammatico, gravissimo errore umano, di questo si è trattato all’ospedale di Trento in merito al contagio di malaria che ha causato la morte della piccola Sofia, di 4 anni, nell’ospedale di Brescia. Il dottor Walter Pasini, direttore del Centro di Travel Medicine end Global Health, come riporta Leggo.it, sarebbe del parere, che sia stato un ago pungidito a trasmettere la malaria alla bambina, ricoverata a Trento, dopo un primo soggiorno a Portogruaro, nello stesso reparto di pediatria condiviso da due bimbe del Burkina Faso che si sarebbero poi rivelate malate di malaria. (altro…)

Ministero della salute chiede il ritiro di alcuni lotti di pancetta affumicata

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 5:48am

Il Ministero della Salute, segnala la presenza di Salmonella Typhimurium e Salmonella Derby in alcuni lotti di pancetta affumicata. (altro…)

L’aceto balsamico di Modena comprato da una società inglese

Pubblicato il 12 Set 2017 alle 4:17am

L’Associated British Food, società conosciuta come proprietaria del tè Twings, diventa proprietaria anche di Acetum, azienda leader nella produzione e nella distribuzione dell’aceto balsamico di Modena.

A cedere l’azienda al noto gruppo internazionale britannico, che vanta un fatturato di 13,4 miliardi di sterline e 130.000 dipendenti in 50 Paesi diversi, è il fondo Clessidra, che nel 2015 aveva acquisito l’80% di Acetum.

La quota rimanente era rimasta in mano ai due soci fondatori, Cesare Mazzetti e Marco Bombarda, che rimarranno in azienda rispettivamente come presidente e direttore business. L’operazione, spiega Clessidra, è soggetta all’autorizzazione delle autorità Antitrust competenti.