Londra, esplosione in metropolitana, 22 feriti. Si pensa ad un attentato terroristico

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Set 2017 alle ore 3:13pm

Un’esplosione, questa mattina, nell’ora di punta per i pendolari (9,20 in Italia), ha interessato la District Line, nei pressi della fermata di Parsons Green, quartiere Fulham, zona ovest della città. Panico tra i passeggeri. Ventidue i feriti trasportati in ospedale, ma nessuno è in condizioni gravi.

La polizia ha dichiarato che si è trattato di «un atto terroristico», provocato da un «ordigno costruito in modo artigianale».

Squadre speciali sarebbero intervenute per disattivare un secondo ordigno.

Notizia non confermata dalla polizia londinese, così come quella di un sospetto in fuga, armato di coltello.

Il sindaco della città, Sadiq Khan, ha però detto che «è in corso una caccia all’uomo», senza specificare se riguardi solo una o più persone. Le forze dell’ordine hanno invitato a riportare qualunque movimento o persona sospetta e hanno rafforzato la presenza di agenti di polizia sui mezzi pubblici.