Ritiro di lotti di salame piccante dal mercato: rischio salmonella

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Ott 2017 alle ore 6:44am


La salmonella è un’infezione da salmonellosi che colpisce l’apparato digerente ed è causata dall’ingestione di alimenti crudi. Deriva dai batteri appartenenti al genere Sallmonella e si manifesta con sintomi quali dolori, febbre, diarea e vomito. Il batterio può trovarsi in alimenti, quali la carne cruda, latte, uova e maionese.

A causa della contaminazione da salmonella il Ministero della Salute ha comunicato il ritiro di un lotto di salame piccante prodotto dal salumificio Del Nera, in provincia di Perugia. In particolare come è possibile leggere nella nota diffusa dal ministero, si tratta del lotto di produzione 18/08/17 con scadenza al 18/04/18, del peso di 350 grammi. Il marchio di identificazione dello stabilimento è Q1920/L.