Gentlewasher, la lavatrice a manovella, di ridotte dimensioni, che fa risparmiare elettricità ed acqua

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Ott 2017 alle ore 7:40am


E’ in arrivo la lavatrice a manovella, Gentlewasher. La lavatrice inventata dalla startup olandese-indiana Monono che promette di lavare i panni in soli cinque minuti, risparmiando elettricità ed acqua.

Si tratta di una vasca di plastica contenente un estello girevole azionato da una manovella. Per il cui funzionamento si attacca la lavatrice a un rubinetto con un tubo e la si riempie d’acqua per poi aggiungere il detersivo e iniziare a girare per circa due minuti.

Si butta l’acqua sporca nel lavandino con lo stesso tubo e si mette acqua pulita per sciacquare, girando per altri due minuti. Infine si toglie l’acqua, si centrifuga e si stende.

La lavatrice ecologia consuma 6 litri d’acqua al chilo di biancheria, e può lavare fino a tre chili. È di ridotte dimensioni, tant’è che pesa solo 11 kg, e può essere trasportata facilmente.

La Gentlewasher è in vendita online a 299 dollari (ovvero 253 euro).