Bocconcini di ricotta fritta alla Romana, su letto di pomodoro fresco e basilico

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Ott 2017 alle ore 8:45am


Ecco a voi, una gustosa ricetta a base di ricotta. Ideale per una cena sfiziosa con amici, un aperitivo in compagnia, o un secondo piatto originale!

INGREDIENTI per 4 persone:

– 250 g di pomodorini ciliegia
– 10 foglie di basilico fresco
– 2 spicchi d’aglio
– 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
– un pizzico di zucchero
– 500 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
– olio di arachidi per friggere
– 4 uova
– 200 g di pangrattato
– 200 g di farina di grano duro
– sale
– pepe nero macinato fino

PREPARAZIONE

1. Lasciate a lungo la Ricotta Santa Lucia in frigorifero. In questo modo potrete tagliarla quando sarà ben compatta e vi sarà più semplice e veloce realizzare dei cubetti dello spessore di circa 2 centimetri di diametro.
2. In un pentolino preparate la salsa di pomodoro e basilico.
3. Versate l’olio extravergine, i due spicchi d’aglio e tutto il basilico. Quando inizieranno a soffriggere, aggiungete anche i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a metà. Aggiungete sale, pepe ed un pizzico di zucchero. Lasciate cuocere per circa 30 minuti a fuoco lento. Togliete gli spicchi d’aglio dal sugo e lasciate freddare il preparato. Dopodiché frullatelo ottenendo una salsa.
4. Preparate i cubetti di ricotta.
5. Rompete le uova in una ciotola e sbattetele bene. In altre due ciotole disponete la farina e il pangrattato. Immergete la ricotta prima nell’uovo sbattuto e poi nella farina, poi nuovamente nell’uovo e infine nel pangrattato. Per ottenere una panatura ancora più compatta e croccante, immergete la ricotta Santa Lucia di nuovo nell’uovo e poi nel pangrattato. Quando avrete terminato l’operazione di panatura, mettete l’olio di arachidi in una padella dal fondo alto e fatelo scaldare a fuoco vivo.
6. Una volta immersi nell’olio, i bocconcini di ricotta devono essere girati di tanto in tanto, in modo da ottenere una doratura omogenea su ogni lato.
7. Man mano che togliete i bocconcini dall’olio, fateli asciugare sopra una teglia rivestita con carta assorbente e salate per bene.
8. Terminate la frittura e versate nei piatti prima la salsa di pomodoro, preparata in precedenza, e poi, adagiatevi sopra i vostri bocconcini di ricotta fritta, ancora caldi!