Influenza, dal 6 novembre al via la campagna vaccinale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Nov 2017 alle ore 6:00am

Lunedì prossimo, 6 novembre, partirà la campagna vaccinale antinfluenzale su tutto il territorio nazionale.

Questo è il momento migliore per vaccinarsi, dicono gli esperti. L’incidenza è valutata simile a quella dello scorso anno, con un solo nuovo virus, una variante già inserita nel vaccino.

Non sono esclusi effetti collaterali come reazioni locali, dolore, eritema, gonfiore nel sito di iniezione nonché febbre, mialgie, con esordio da 6 a 12 ore dalla somministrazione della vaccinazione e della durata di 1 o 2 giorni.

La somministrazione è gratuita per gli anziani sopra ai 65 anni e cittadini appartenenti alle categorie a rischio nelle quali rientrano bambini di età superiore a 6 mesi e adulti affetti da particolari patologie croniche, bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico, bambini pretermine e di basso peso alla nascita.

E ancora: medici e personale sanitario di assistenza, ricoverati in strutture per lungodegenti, familiari a contatto di soggetti ad alto rischio, persone addette a servizi pubblici di primario interesse collettivo, personale che per motivi di lavoro sono a contatto con animali che potrebbero costituire fonti di infezione da virus influenzali non umani.

E’ possibile rivolgersi al proprio medico di base o asl di appartenenza.