Cina, modella 14enne malata di meningite cronica, sfruttata a lavoro, muore durante una sfilata

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Nov 2017 alle ore 9:00am

Vlada Dzyuba avrebbe compiuto 15 anni il prossimo 8 novembre, ma la modella russa è morta in Cina dopo aver sfilato per oltre 12 ore consecutive.

L’emergente modella russa di appena 14 anni, è deceduta in seguito ad una sfilata di alta moda a Shanghai. A riportare la tragica notizia, il Siberian Times che spalanca una finestra sul possibile sfruttamento di modelle giovanissime nell’industria dell’alta moda cinese.

Secondo quanto ricostruito, la ragazza soffriva di meningite cronica e anche se doveva lavorare solo tre ore alla settimana era invece costretta a ore e ore di estenuanti sfilate.

Prima di sfilare per l’ennesima volta in passerella, la ragazzina è svenuta e rimasta in coma per due giorni prima di perdere la vita.

La causa preliminare del decesso sarebbe da attribuire alla meningite cronica di cui soffriva, aggravata da un grave esaurimento psico-fisico a cui è stata sottoposta a causa del lavoro di modella.