Spesometro, dal 2018 cambia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Nov 2017 alle ore 7:55am

Cambia lo spesometro nel 2018. Con l’emendamento al decreto legge fiscale approvato ieri dalla commissione bilancio del Senato, i contribuenti potranno trasmettere annualmente o semestralmente “semplificando la procedura”.

A spiegarlo è il relatore del provvedimento Silvio Lai. Inoltre, “si offre la facoltà di riepilogo cumulativo di tutte le fatture di un’impresa inferiori a trecento euro”.

E per gli errori commessi nell’invio dei dati delle fatture del primo semestre 2016, saranno abolite le sanzioni, “purché tali errori siano sanati con un nuovo invio da effettuarsi entro febbraio 2018”.

Una misura quest’ultima decisa dopo il caos dei mesi scorsi sull’invio delle fatture.