Indignazione e polemiche sul web, per un video che sta facendo il giro del mondo, lasciando tutti a bocca aperta. In Inghilterra, nella città di Liverpool, una mamma trascinava al guinzaglio il proprio figlio autistico.

Il fatto è stato ripreso da uno smartphone di un ragazzo che si trovava vicino alla donna di 31 anni che trascinava il bambino sui marciapiedi.

Il piccolo veniva tirato a forza col guinzaglio per animali, e spesso sbatteva con testa e altre parti del corpo sui marciapiedi e su alcuni tratti della carreggiata. Il ragazzo invece di denunciare a quanto stava assistendo si è divertito a riprendere la scena e a postarla sui social.

Alcuni utenti indignati hanno girato il video alla polizia, che è subito intervenuta identificando sia il ragazzo che la donna. La quale si è giustificata dicendo che il figlio è autistico e per questo motivo è costretta a portarlo a spasso così, in quanto è per lei l’unico modo per farlo “rispondere ai suoi comandi”.

Eppure, per strada c’era molta gente, ma nessuno a fatto niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.