novembre 22nd, 2017

Gigi D’Alessio rivela: “Io e Anna non ci siamo mai lasciati”

Pubblicato il 22 Nov 2017 alle 10:18am

Gigi D’Alessio intervistato da Bergamo Post, pochi giorni prima della tappa del suo tour nella città lombarda, ha dichiarato: “La vita ogni giorno ti insegna qualcosa, o ti toglie qualcosa. Succede sempre. Certo, 50 anni sono un bel traguardo. Dico la verità: a me ‘sti cinquant’anni sono volati. Una ventina di tournée, dieci volte il giro del mondo, dieci album, programmi televisivi, concerti negli stadi e all’Olympia di Parigi. Non mi sono annoiato”.

Il cantautore partenopeo, nel corso dell’intervista rilasciata, ha svelato anche un clamoroso retroscena: “I grandi amori non finiscono? Assolutamente. La verità è che io e Anna Tatangelo non ci siamo mai lasciati. I giornali di gossip scrivono solo c…te. Le hanno attribuito dieci storie diversi in una settimana, figuriamoci… Anna è una ragazza seria”.

Aviaria: come fermarla, Coldiretti in prima linea

Pubblicato il 22 Nov 2017 alle 10:06am

L’aviaria, l’influenza dei polli, sta diventando una grave minaccia per gli allevamenti avicoli italiani, con Lombardia e Veneto in prima linea per fermare il virus. Per questo oggi, Mercoledì 22 Novembre, al Brixia Forum di Brescia – via Caprera 5 alle ore 17 si terrà il summit organizzato da Coldiretti per fare il punto della situazione, sulle misure di prevenzione e soccorso già adottate a livello regionale e nazionale e su quelle che potrebbero essere messe in campo nel prossimo futuro. (altro…)

Radio Italia Live – Francesco Gabbani – Mercoledì 22 Novembre alle 21.00 su Real Time

Pubblicato il 22 Nov 2017 alle 8:37am

Mercoledì 22 novembre alle ore 21:10 su Real Time, FRANCESCO GABBANI sarà ospite di Radio Italia Live, dove proporrà un assaggio di quello che è stato il suo tour estivo iniziato il 19 giugno scorso da Verona e conclusosi il 30 settembre dopo 44 concerti in giro per l’Italia. Un tour che ha riscosso uno straordinario successo di pubblico e lo ha portato ad esibirsi di fronte a centinaia di migliaia di spettatori. Gabbani regalerà al pubblico una selezione di 9 brani accompagnato dalla sua band composta da Filippo Gabbani (batteria), Lorenzo Bertelloni (tastiere), Giacomo Spagnoli (basso) e Davide Cipollini (chitarra).

L’unico music-talk continuativo in Italia, che ha visto esibirsi sul proprio palco alcuni tra i più importanti artisti italiani, avrà quest’anno alla conduzione la speaker di Radio Italia Manola Moslehi che intervisterà gli artisti protagonisti. In studio anche lo speaker Mirgo Mengozzi che interagirà con il pubblico.

I concerti saranno trasmessi su Radio Italia, Radio Italia Tv (canale 70 dtt e 35 TvSat, in HD can 570 dtt, 725 Sky, 135 Tivùsat e via cavo su Video Italia HD in Svizzera), in streaming su radioitalia.it e in contemporanea su Real Time (canale 31 del dtt). Le puntate vivranno anche sui social network di Radio Italia e Real Time che seguiranno in tempo reale le messe in onda permettendo alle proprie fan base (oltre 5 milioni di contatti) di vivere tutta l’emozione di RADIO ITALIA LIVE.

I concerti inoltre saranno disponibili anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

India: offerti 10 milioni di rupie a chi brucerà l’attrice del film Padmavatì

Pubblicato il 22 Nov 2017 alle 8:21am

E’ stata minacciata di morte per aver interpretato il film storico Padmavatì del regista indiano Sanjay Leela Bhansali. È successo in India. A pochi giorni dal debutto nelle sale cinematografiche (previsto per l’1 dicembre), un gruppo marginale di difesa della cosiddetta “casta dei cavalieri” ha offerto una ricompensa di ben dieci milioni di rupie (oltre 130.000 euro) per chi si presterà a «brucare viva la protagonista, Deepika Padukone», che interpreta il ruolo di una regina ribelle che non si concede al suo sultano.

Tratto da un poema epico del 1500, il film racconta la storia di una regina indù (Rani Padmini, nota anche come Padmavati) che, per non cadere nelle mani del sultano di Delhi, Alauddin Khalji, al termine di un lungo assedio del Chittor Fort nel 1303 preferì gettarsi nel fuoco insieme a tutte le altre donne.

Minacce di morte anche al regista Bhansali. Domenica, dopo che l’organismo di censura preventiva indiano (Cbfc) aveva deciso di sospendere l’esordio di Padmavatì nelle sale, il gruppo Akhil Bhartiya Kshatriya Mahasabha (Abkm) aveva organizzato una manifestazione a Bareilly, in Uttar Pradesh, bruciando in un parco un centinaio di gigantografie della Padukone e di Bhansali.

Incontinenza urinaria: come prevenirla con gli esercizi di Kergel

Pubblicato il 22 Nov 2017 alle 7:09am

L’incontinenza urinaria è un fenomeno molto diffuso. Si tratta di un disturbo contraddistinto inizialmente dalla fuoriuscita di poche gocce di urina che, con il passare del tempo, aumentano di quantità. In alcuni casi le perdite di verificano in seguito a uno sforzo, mentre in altri si avverte una sensazione di urgenza a urinare e non si fa in tempo ad andare in bagno. Le perdite potrebbero verificarsi anche in seguito a una risata, uno starnuto, o a un colpo di tosse.

In questi casi il disturbo potrebbe essere provocato da una ridotta tonicità del pavimento pelvico.

Ecco alcuni esercizi di Kergel per rinforzarlo.

Gli esercizi di Kegel sono stati ideati dal ginecologo Arnold Kegel. Hanno il compito di sostenere l’utero, il retto e la vescica. Per questo motivo la loro tonicità è essenziale nella prevenzione e cura dell’incontinenza. Sono un ottimo strumento anche per prolassi che si verificano a seguito del parto o della menopausa.

Gli esercizi possono essere eseguiti con molta facilità in casa, ma bisogna praticarli con una certa frequenza e per un minimo di tre mesi.

Prima di eseguire gli esercizi è importante svuotare la vescica. Dopodiché bisogna sdraiarsi sulla schiena su di un tappetino morbido collocato sul pavimento e cominciare a contrarre i muscoli perianali. Mantenendo la contrazione per cinque secondi, poi attendendo altri dieci rilassandoli. Continuare così per 5-6 volte due o tre volte al giorno. E se non si sa dove si trovano con esattezza i muscoli, prima di fare qualsiasi esercizio è necessario individuarli correttamente. Per farlo bisogna sedersi sul water come se volesse urinare, dopodiché bloccare a metà il flusso di urina. I muscoli contratti in quel momento sono quelli che devono essere contratti durante le esercitazioni.

Questi esercizi sono ideali anche dopo una gravidanza.

Padova: sposa bambina di 9 anni finisce in ospedale per un’emoraggia in corso

Pubblicato il 22 Nov 2017 alle 6:00am

Sposa bambina di 9 anni è stata violentata dal “marito”: scatta l’indagine.

Si tratta della triste storia di una bambina di origini musulmane, che vive con la sua famiglia in provincia di Padova. La piccola, secondo quanto riportato dal Gazzettino, sarebbe stata vittima della violenza di un uomo, del suo stesso credo religioso, molto più grande di lei.

Secondo quanto scrive il PadovaOggi, si tratterebbe di un matrimonio combinato. La piccola sarebbe stata data in sposa dalla famiglia ad un uomo di 26 anni più grande di lei. Il quale, senza troppi scrupoli avrebbe consumato con lei un rapporto di brutale violenza. Abuso che avrebbe portato la bambina ad un ricovero in ospedale per emoraggia in corso. I carabinieri indagano sulla vicenda e gli indizi raccolti incastrerebbero l’uomo.