Festival di Sanremo 2018: tre nuovi premi oltre a quello della critica

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Nov 2017 alle ore 11:00am

La direzione artistica di Sanremo 2018 ha introdotto tre nuovi premi rispetto a quanto originariamente pubblicato il 12 ottobre scorso. Premi che si aggiungono a quello storico della Critica attribuito dalla sala stampa e quello della sala stampa radio-TV.

I tre nuovi riconoscimenti saranno un Premio al Miglior Testo, attribuito dalla giuria degli Esperti; un Premio alla Migliore Interpretazione, dalla Sala Stampa e un Premio alla Migliore Composizione Musicale, dall’Orchestra del Festival (musicisti e coristi). Si legge nel regolamento che “I premi consegnati nel corso di Sanremo 2018 avranno tutti un chiaro valore simbolico“.

Inoltre si legge quanto segue – lasciando ovviamente aperta la possibilità di premi speciali a super-ospiti: “Nel corso delle cinque Serate potranno essere attribuiti, d’intesa con il Direttore Artistico e con RAI-Direzione di Rai Uno, i riconoscimenti della Città di Sanremo a grandi artisti della musica contemporanea”.

La direzione artistica della 68esima edizione del Festival di Sanremo che si terrà dal 6 al 10 febbraio, affidata al cantautore italiano Claudio Baglioni.

Da regolamento, il direttore artistico, avrà questi compiti, in accordo con RAI-Direzione di Rai Uno: “elabora il progetto di spettacolo, cura la composizione del cast artistico, sceglie ed invita – in collaborazione con la Commissione Musicale e sulla base di insindacabili valutazioni artistiche ed editoriali – gli Artisti in competizione nella Sezione CAMPIONI, cura i rapporti con le Case discografiche e svolge tutte le attività così come previste dal presente Regolamento“.