La prima volta per un bimbo con Sindrome di Down su Vogue

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Dic 2017 alle ore 6:10am

Un bimbo con Sindrome di Down posa per la prima volta su una rivista di moda come Vogue, insieme alla sua mamma. L’edizione olandese di Vogue Living ha infatti dedicato la copertina del nuovo numero alla modella Amanda Booth e a suo figlio Micah, nato con la sindrome di Down.

La top model, testimonial Lancome, ha mostrato gli scatti in anteprima su Instagram. Lei e il compagno Mike Quinones hanno aperto dopo la nascita del loro piccolo un profilo Instagram dedicato proprio al loro bambino. La modella e il compagno non hanno voluto infatti sottoporsi a test specifici nel corso della gravidanza.

Attraverso i social i due genitori raccontano non solo la loro vita ma anche l’essere speciale che è Micah.

Sull’account Instagram “Life with Micah” si possono dunque vedere i momenti di vita quotidiana di questa famiglie tra passeggiate al parco, selfie, nanne e tante coccole insieme.