Arriva il Norovirus, l’influenza aggressiva che colpisce l’intestino e che sta flagellando tutta l’Europa

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Dic 2017 alle ore 6:36am

L’influenza Norovirus sta colpendo tutta l’Europa. Si tratta di un nuovo virus intestinale che ha una diffusione molto veloce e può causare diarrea, vomito.

Il periodo di incubazione dura dalle 12 alle 60 ore. Ma non sono solo i problemi intestinali a caratterizzare questo virus, ma anche febbre leggera e dei dolori addominali. E’ possibile infatti essere contagiati negli ambienti affollati, dove solitamente vengono contratte le influenze. Questo virus non ha una durata lunga. I primi due giorni causano sintomi molto aggressivi e il contagio è particolarmente veloce.

I consigli dagli esperti per prevenire il Norovirus sono diversi. Innanzitutto lavarsi spesso le mani, in particolar modo prima di cucinare, quando si è stati fuori, si è andati in bagno.

E’ necessario bere molto, proprio per evitare la disidratazione. Nel caso fosse avvenuto il contagio è importante ricordarsi di non cucinare per gli altri, poiché si potrebbe trasmettere il virus. Per ora i dati rivelano che in Italia vi sono circa 600mila persone che hanno contratto tale influenza. Nel corso dell’ultima settimana sono stati segnalati ben 145mila nuovi casi.