Casa: tende, tappeti e parati del 2018

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Dic 2017 alle ore 5:32am

Il prossimo anno torna di moda per la casa, il floreale e il figurativo. Fiori, foglie, alberi ma anche stampe con rappresentazioni di uccelli, nature morte, ruscelli che scorrono tra i boschi! Le decorazioni occuperanno il centro e lo spazio della casa, dal pavimento al soffitto, e saranno a tinte delicate come l’acquerello e i suoi sfumati.

I colori saranno in prevalenza a tinta unita o metallizzata. I tendaggi e alcuni tipi di divani, saranno in stile Liberty del primo Novecento.
Alcune eccezioni riguarderanno i salotti e le camere da letto, dove i tessuti potranno essere anche in tonalità contrastanti e in temi astratti e futuristici, forme geometriche e starne.

Se volete avere maggiori idee, su tessuti e colori per il prossimo anno, dovete aspettare che si tenga in Francia, a Parigi dal 18 al 22 gennaio 2018 la fiera ‘Paris Déco Off‘ a cui prenderanno parte marche del calibro di Alcantara, Arte, Brochier, C&C Milano e tanti altri. Dalla Germania, invece, qualche consiglio potrebbe arrivare da Francoforte dove andrà in scena l’Heimtextil dal 9 al 12 gennaio 2018, a cui prenderanno parte oltre 3.000 aziende che arriveranno da ogni parte del mondo.

In Italia, invece, seguite le tendenze di Pantone, che ha decretato che il colore protagonista dell’anno 2018 sarà il viola in tutte le sue forme e declinazioni, per pareti e tessuti.

Parola d’ordine, “estetica dell’imperfetto”, niente regole!
Non mancheranno, per chi non vuole osare, i colori classici e tenui.