dicembre 26th, 2017

Oms, dipendenza da videogiochi nella lista delle malattie mentali

Pubblicato il 26 Dic 2017 alle 10:39am

L’Oms sta pensando di inserire la dipendenza dai videogiochi nella categoria “disordini dovuti ad un comportamento dipendente”, la stessa di chi scommette in modo patologico. Ad affermarlo è la rivista New Scientist. Ma non solo. Comparire anche nella prossima edizione della International Classification of Diseases, la lista delle malattie mentali. Una patologia che può colpire soprattutto i ragazzi, gli adolescenti ma anche gli adulti.

E che fa emergere che il paziente da’ priorità assoluta ai videogame «fino al punto in cui il gioco prevale sugli altri interessi della vita», inabilità di controllare quanto spesso o quanto a lungo gioca ai videogames, ignorando perfino le conseguenze negative del gioco sulla sua vita sociale, familiare e scolastica/lavorativa.

Make up: come evitare l’effetto maschera, i consigli di un’esperta con il videotutorial

Pubblicato il 26 Dic 2017 alle 8:56am

Nell’articolo di oggi, vi parliamo degli 8 errori comunissimi da evitare quando si esegue il make up. (altro…)

Aglio e fluoro efficaci contro la tremenda malattia

Pubblicato il 26 Dic 2017 alle 8:28am

Come si legge su Dagospia, l’Università di Albany (New York) ha scoperto che l’aglio e il fluoro, possono contrastare la riproduzione delle cellule cancerogene nel nostro organismo.

Così, dopo aver effettuato svariati esperimenti su uova di gallina, gli scienziati hanno scoperto che mettendo assieme aglio e fluoro si può arrivare alla creazione di un’arma molto potente in grado di ostacolare la formazione dei vasi sanguigni nella massa tumorale.

Nell’aglio, ricordiamo, sono presenti garlicina, allina, bisolfuro di allile, e pertanto proprietà antisettiche e antimicrobiche. Il fluoro invece, è in grado di svolgere una funzione reattiva, in quanto, può essere impiegato anche per la composizione dei farmaci.

La ricerca scientifica, pubblicata sulla rivista Molecules, racconta come è nata l’idea di modificare alcune sostanze estratte direttamente dall’aglio; gli atomi di idrogeno, sostituendoli con quelli del fluoro, noto anche perché capace di contrastare le ulcere e di abbassare il colesterolo.

Nell’aglio sono presenti infine, altri nutrienti molto importanti, come potassio, magnesio, calcio, provitamina A, folati, vitamine B1 e B2, vitamina PP.

Uomini “lamentosi” quando hanno l’influenza, secondo uno studio potrebbe dipendere dal testosterone

Pubblicato il 26 Dic 2017 alle 7:45am

Kyle Sue, internista della Memorial University di Newfoundland – ha esaminato tutta la letteratura riguardante l’influenza, per concludere che l’effetto dei virus stagionali sull’uomo sarebbe più evidente e massiccio, ragion per cui la causa sarebbe da attribuire ad una una risposta immunitaria più debole. (altro…)

Come preparare Gnocchi di Pane con Salsa al Pomodoro [Video Tutorial]

Pubblicato il 26 Dic 2017 alle 7:05am

Ecco a voi la ricetta ideale per dare nuova vita e sapore al pane raffermo! (altro…)