Monte Bianco: spostato da Google Maps il confine Italia-Francia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Gen 2018 alle ore 5:54am


Google Maps ha deciso di spostare i confini del massiccio del Monte Bianco aprendo di nuovo la diatriba sul contenzioso che da anni vede protagonista la vetta più alta delle Alpi, insinuando di fatto la possibilità che il punto più alto della catena montuosa, fissato a 4.808 metri sul livello del mare, sia anche italiano e non soltanto francese.

Una decisione quindi in contrasto rispetto a quanto stabilito da Parigi nel 1865 e, di conseguenza, da gran parte dalle carte ufficiali.

I nuovi confini “doppi” mostrati da Google viaggiano quindi da un lato lungo i confini stabiliti dalla Francia e dall’altro lungo la linea dello spartiacque, quella che secondo l’Italia dovrebbe essere considerata di territorio italiano.