Capelli, punte secche: i 5 rimedi naturali fai da te

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Gen 2018 alle ore 7:37am

Ecco a voi alcuni consigli per le punte secche dei vostri capelli.

Come fare per proteggere i capelli secchi, prevenendone lo spezzarsi e le doppie punte. I rimedi naturali e gli accorgimenti realizzabili anche da casa propria.

1. Eseguite il trattamento pre-shampoo
Almeno 1 ora prima di lavarvi i capelli, avvolgete solo le lunghezze in una miscela a base di miele e olio di oliva. Che potete preparare voi. Un trattamento emolliente che crea un naturale film idrolipidico in grado di rendere il lavaggio più leggero, senza compromettere la pulizia profonda del cuoio capelluto.

2. Preparazione maschera post-shampoo
Mescolate un vasetto di yogurt bianco con un tuorlo d’uovo e massaggiate il composto sulle punte dei vostri capelli. Sciogliete i nodi con un pettine a denti larghi mentre avete passato la maschera lasciandola riposare per almeno 20 minuti. Sciacquate il tutto molto bene. Con questo composto riuscirete a nutrire e riparare profondamente le punte danneggiate.

3. Il trattamento leave-in
Con olio di argan, di macadamia, mandorle dolci o olio di oliva versato nel palmo delle mani, in piccola quantità, riscaldatelo strofinando le mani. Applicatelo sulle punte asciutte. Evitate di usarlo prima della piastra o piega.

4. Tagliate le doppie punte
Tagliare almeno un centimetro al mese può aiutare a rendere la punta più sana.

5. Usate il meno possibile il calore
Soprattutto in estate, poiché il tempo lo permette evitate di asciugare i vostri capelli con il phon per almeno un mesetto, i miglioramenti saranno visibili a occhio nudo.