gennaio 11th, 2018

Gianni Morandi: da domani in radio il nuovo singolo “Una vita che ti sogno”

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 11:34am

“UNA VITA CHE TI SOGNO” è il nuovo singolo di GIANNI MORANDI, in radio da domani. Il secondo estratto da “d’amore d’autore”, il suo 40esimo album di inediti.

Un progetto straordinario, che porta la firma di grandi autori della musica italiana: Elisa, Ivano Fossati, Levante, Luciano Ligabue, Ermal Meta, Tommaso Paradiso , Giuliano Sangiorgi, Paolo Simoni e che contiene “Onda su onda”, di Paolo Conte, in duetto con Fiorella Mannoia.

“Ho incontrato Tommaso Paradiso un paio di anni fa in un ristorante romano con Federico Russo, che mi parlò del suo gruppo, i Thegiornalisti” – racconta Gianni – “Quando ho ascoltato il suo pezzo “Sold Out”, ho cominciato a seguirlo e così l’ho chiamato e gli ho chiesto di scrivermi una canzone. È nata quindi Una vita che ti sogno, brano che sento fatto apposta per me.”

Il 24 febbraio da Rimini partirà il Gianni Morandi Tour 2018 “d’amore d’autore”.

I biglietti per le date dei concerti, prodotte da F&P Group e Riservarossa, in collaborazione con Mormora Music, sono disponibili online sul sito di TicketOne (www.ticketone.it) e in tutti i punti vendita autorizzati.

PH. JULIAN HARGRAVES

Si rasa capelli per donarli a bambini malati di cancro, la scuola la sospende

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 10:53am

Una studentessa ha deciso di regalare la sua bellissima chioma per fare una parrucca, aiutare i bambini che a causa del cancro hanno perso i capelli. Ma l’istituto scolastico ha deciso di isolarla per il suo aspetto. La madre: «Gesto generoso, sono orgogliosa di lei»

Si chiama Niamh Baldwin, ha 14 anni, è una ragazzina della Cornovaglia (in Gran Bretagna) si è rasata i capelli per donarli ad un’associazione che produce parrucche per i bimbi più sfortunati. Quando però la ragazzina è tonata a scuola, alla Mounts Bay Academy di Penzace il suo nuovo look non è piaciuto e la preside l’ha punita per quel taglio così estremo e l’ha prima sospesa dalle lezioni per aver infranto il regolamento che prevede che i capelli siano lunghi almeno un centimetro. Dopo pochi giorni, una volta riammessa in aula le è stato però chiesto di coprirsi il capo finché i capelli non le sarebbero ricresciuti.

Foto Corriere

Mostra “Il mondo di Leonardo”: a Milano le date previste per la visita teatrale, 11/1, 8/2 e 8/3

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 9:00am

Dalla collaborazione tra Leonardo a Milano, l’associazione culturale Dramatrà e il centro di ricerca Leonardo3, nasce un innovativo percorso dedicato a Leonardo da Vinci: un itinerario in cui la visita guidata e lo spettacolo teatrale si fondono in tutt’uno, in un contesto d’eccezione come la mostra “Il mondo di Leonardo“, prorogata per tutto il 2018. (altro…)

“Max Nek Renga, Il Tour”: sold out in diverse città, si aggiungono a grande richiesta tre nuove date

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 8:06am

Moncler e Unicef insieme per i bambini bisognosi

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 7:54am

Moncler e Unicef stringono un accordo per i bambini. Il brand e l’organizzazione umanitaria uniscono le forze per promuovere un progetto a favore dei bambini che nel mondo hanno bisogno di aiuto e assistenza. (altro…)

Acconciature capelli semilunghi, molto semplici da realizzare solo con forcine ed elastici

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 7:43am

Se volete creare delle originali acconciature fai da te, su capelli lisci e medio lunghi, giocando solo con le trecce, con l’altezza, ecco il video tutorial che fa per voi!

Vi bastano semplicemente degli elastici molto sottili del colore dei vostri capelli e delle forcine.

Potrete realizzare pettinature alte, semi alte, in poco tempo! Ideali anche per l’ufficio, per un’occasione non molto formale. Provare per credere!

Trenitalia: con Frecciarossa e Frecciargento nuovi servizi a misura di bambino

Pubblicato il 11 Gen 2018 alle 6:36am

Dal 25 dicembre 2017 è stato inaugurato uno speciale servizio di accompagnamento da parte di Trenitalia che permette di far viaggiare da soli i propri bambini, di età compresa fra i 7 e i 15 anni, in compagnia di una hostess o uno steward della società Elior Ristorazione S.p.A. che li assisterà per tutta la durata del tragitto, fino all’affidamento a un genitore, a un parente o a una persona esercente la patria potestà. (altro…)