gennaio 22nd, 2018

Mibact: Claudio Baglioni presenta #Sanremo2018 al ministro Dario Franceschini

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 7:40pm

Il Direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo 2018, Claudio Baglioni ha presentato questa mattina al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini i contenuti della 68esima edizione del Festival della Canzone italiana in programma dal 6 al 10 febbraio.

Hanno partecipato all’incontro il direttore di Rai1, Angelo Teodoli, Filippo Sugar per Siae, Enzo Mazza per la Federazione dell’industria musicale italiana (Fimi), Mario Limongelli per i Produttori musicali indipendenti (Pmi), Roberto Razzini per la Federazione editori musicali (Fem), Vincenzo Spera Assomusica. Nel corso dell’incontro, Baglioni ha esposto le novità e sottolineato la forte impronta italiana che ha voluto dare a questa edizione che vede la musica popolare tornare al centro dello spettacolo canoro.

Il ministro Franceschini ha apprezzato le innovazioni introdotte da Baglioni e ha sottolineato lo straordinario valore culturale della musica d’autore, che è portatrice di messaggi universali e che ha una fondamentale valenza educativa per le nuove generazioni.

Il ministro ha infine ricordato come “grazie alla legge sullo spettacolo dal vivo, recentemente approvata dal Parlamento, siano stati compiuti importanti passi in avanti per il settore musicale a partire dal riconoscimento, non solo formale, della musica popolare come forma d’arte e parte integrante del patrimonio culturale, artistico, sociale ed economico del Paese”.

Condividi con i tuoi amici:

Made in Italy, il film di Luciano Ligabue con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak in uscita il 25 Gennaio

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 12:56pm

Made in Italy è un film di genere drammatico diretto da Luciano Ligabue, con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak, in uscita il 25 gennaio 2018 prodotto da Domenico Procacci con FANDANGO (in collaborazione con MEDUSA FILM, ZOO APERTO, RISERVAROSSA ed EVENTIDIGITALI FILMS) e distribuito da MEDUSA FILM.

Terzo film per Luciano Ligabue, Made in Italy è ispirato all’omonimo concept album uscito nel novembre del 2016. Stefano Accorsi è il protagonista Riko, un uomo di specchiate virtù e comprovata sfortuna: incastrato in un lavoro che non ha scelto, a malapena in grado di mantenere la casa di famiglia. Può contare però su un variegato gruppo di amici, su una moglie che, tra alti e bassi, ama da sempre, e un figlio ambizioso che frequenta l’università. Nonostante questo, Riko è un uomo arrabbiato, pieno di risentimento verso una società scandita da colpi di coda e false partenze. Quando le uniche certezze che possiede si sgretolano davanti ai suoi occhi, all’uomo non resta che reagire, prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell’altro.

Ci sarà anche un cameo di Luciano Ligabue in “Made in Italy”. L’artista di Correggio apparirà fugacemente durante una scena girata in piazza del Popolo ad Ascoli, alle spalle della protagonista Kasia Smutniak.

Nella scena anche il produttore della pellicola, Domenico Procacci.

Trailer ufficiale Made in Italy

Oysho, marchio low cost con quel qualcosa in più. La collezione pe 2018

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 8:04am

Oysho pur essendo un marchio low cost, offre una linea di intimo dallo stile molto raffinato, superiore anche ad altre marche a basso prezzo. (altro…)

Lotta alla Sclerodermia, colpisce soprattutto le donne, firmato accordo tra Gils & Anmar

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 7:00am

Carla Garbagnati Crosti (Presidente GILS) e Silvia Tonolo (Presidente ANMAR), che unendo le forze hanno firmato un protocollo d’intesa per realizzare tempestivamente sul territorio nazionale progetti di scopo che vedono le due associazioni coinvolte. (altro…)

Toxocara, parassita nell’intestino di cani e gatti, presente nei parchi è pericoloso per i bambini

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 6:50am

Si chiama Toxocara, ed è un parassita che vive nell’intestino di cani e gatti randagi e viene depositato nei luoghi pubblici attraverso i loro escrementi. Le larve del parassita, infestano i luoghi pubblici come cortili, giardini e parco giochi. Tale parassita è pericoloso per la salute dei bambini. (altro…)

Come arredare un sottotetto

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 6:19am

Il sottotetto può essere arredato con alcuni accorgimenti. Arredo adatto e mirato.

La zona giorno può essere composta da mobili che si possono spostare, aprire o chiudere, in modo che dopo cena la stessa stanza si trasformi in una comoda zona notte, se di ridotte dimensioni, di circa 60 metri quadrati.

Alcuni letti possono essere a scomparsa, alcuni spazi come armadi e bagno di piccole dimensioni, ricavati da angoli morti del tetto o da sottoscala o dal retro di una libreria o di una parete attrezzata. Le irregolarità del sottotetto creano spazi ancor più preziosi se la mansarda ha un tetto abbastanza alto dal quale è possibile ricavare un soppalco, mantenendo l’esposizione luminosa sui due lati del tetto e utilizzando mobili con molti scaffali e nicchie in modo da ricavare spazi da utilizzare per più funzioni.

I mobili più bassi vanno sistemati nei punti bassi, quelli più alti nelle zone più alte dove si inseriscono armadi, frigo e doccia.

Il soppalchetto può essere utilizzato come camera da letto o un piccolo studio.

A Pitti Bimbo in mostra gli scatti di Oliviero Toscani per Benetton

Pubblicato il 22 Gen 2018 alle 5:00am

Sono in mostra a Firenze gli iconici scatti firmati da Oliviero Toscani per Benetton. Alcune foto scattate dal fotografo italiano per le collezioni bambino di United Colors of Benetton nel corso degli anni, divenute protagoniste di una mostra fotografica a Palazzo Strozzi in occasione di Pitti bimbo. (altro…)