febbraio 5th, 2018

Sanremo: duetti e omaggi ai grandi della musica italiana. Un ranuncolo per dire ‘no alla violenza sulle donne’

Pubblicato il 05 Feb 2018 alle 10:50pm

Il Festival di Sanremo 2018 si svolgerà al Teatro Ariston dal 6 al 10 febbraio 2018, e sarà trasmesso in diretta tv, come di consueto su Rai1 , e viaggerà su Radio2, radio ufficiale del Festival di Sanremo con Andrea Delogu ed Ema Stokholma.

Il festival di Claudio Baglioni mescolerà arte e pop. La musica, come unica protagonista, con fantasia, immaginazione e colore.

Baglioni, direttore artistico, sarà affiancato nella conduzione del Festival, dalla show girl Michelle Hunziker e dall’attore Pierfrancesco Favino.

Il direttore di Raiuno durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina a Sanremo, ha chiarito che questo Festival sarà diverso dagli altri e sarà caratterizzato in primis dalla creatività e ha aggiunto che sarà un vero e proprio Festival degli artisti per gli artisti.

Baglioni, da parte sua ha precisato che in ogni serata ci saranno omaggi a grandi nomi della musica italiana, a grandi che hanno fatto la storia del nostro Paese dal punto di vista musicale come ad esempio Sergio Endrigo e De Andrè.

Nel corso delle 5 serate, infatti, Claudio Baglioni, che quest’anno celebrerà anche 50 anni di carriera, andrà ad affiancare un ospite in un duetto. Con l’amico e collega Gianni Morandi, ad esempio, sarà impegnato nell’esecuzione di un brano di Luis Bacalov, nella prima serata, mentre nella seconda, con Il Volo, in un omaggio a Sergio Endrigo. Nella nella terza serata, Umberto Bindi e Fabrizio De André con Gino Paoli e Danilo Rea, nella quarta Lucio Battisti insieme a Piero Pelù e nella serata finale, Luigi Tenco e Giorgio Gaber.

Premio alla carriera a Milva, sarà invece consegnato venerdì 9 febbraio alla figlia sul palco dell’Ariston. Ha spiegato ancora Baglioni.

Omaggio anche a Mina, la cantante tornerà sulle scene, ma questa volta non nei suoi veri panni, ma attraverso un ologramma tridimensionale, che grazie alle più avanzate tecnologie, mostrerà Mina mentre eseguiva la cover del brano Another day of sun, dal film La La Land. Tutto questo avverrà nella serata della finalissima della kermesse canora, in programma il 10 febbraio 2018, e grazie allo sponsor ufficiale di Sanremo, Tim, di cui per altro lei è anche testimonial.

La presenza di Laura Pausini, invece, super ospite della prima serata, sembra essere a rischio. Come annunciato lo stesso direttore artistico Claudio Baglioni. Perché l’artista ha una forte laringite. La cantante dovrebbe esibirsi anche all’esterno dell’Ariston, insieme a Baglioni, sul red carpet in mezzo alla gente. Claudio, ha detto, farà di tutto per esserci.

Gli altri ospiti tanto attesi sono il cast di A Casa Tutti Bene, Fiorello, Gianni Morandi, Biagio Antonacci, Negramaro, Fiorella Mannoia, che si esibirà con Baglioni in un pezzo di Ivano Fossati, Gianna Nannini, Pippo Baudo (ospite della seconda serata), e infine Sting con Shaggy e James Taylor con Giorgia: entrambe le coppie di artisti renderanno omaggio alla musica italiana.

Ma le sorprese non finiranno certo qui. Il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri ha lanciato insieme alla Hunzicker una bellissima iniziativa, dal titolo “Io sono qui”, come una canzone di Baglioni.

Michelle prendendo un ranuncolo trasformato in spilla, se lo è messo sulla giacca, come dopo di lei, anche Baglioni e Favino. La conduttrice è scesa poi, in platea e ha distribuito fiori con la spilla anche ai giornalisti presenti in sala.

La Hunziker, da anni è impegnata in prima linea contro la violenza sulle donne, attraverso l’associazione ‘Doppia difesa’. Ed è stata molto felice di portare questo tema molto delicato sul palco dell’Ariston.

Il fiore, che cambierà ogni sera, sarà “il simbolo della lotta contro la violenza, le molestie e tutto quello che offende il mondo in generale”.

Il Primafestival ricordiamo che è condotto da Sergio Assisi e Melissa Greta Marchetto; mentre il Dopofestival che prenderà il via domani da Edoardo Leo, Sabrina Impacciatore , Rolando Ravello, Paolo Genovese, Carolina di Domenico e Rocco Tanica.

Nel pomeriggio di oggi, si è tenuto anche il ‘Red Carpet’ di fronte al teatro dell’Ariston, riscuotendo un grandissimo successo. Il passaggio dei protagonisti del Festival di Sanremo 2018.