Sanremo: Ermal Meta e Fabrizio Moro riammessi in gara, non c’è plagio. Stasera Negramaro, Paoli, Rea, James Taylor e Giorgia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Feb 2018 alle ore 2:45pm


La Rai ha reso noto questa mattina in conferenza stampa, che “a seguito delle valutazioni effettuate, ritiene che non si debba escludere dalla gara la canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro, in quanto conforme al requisito di novità previsto dal regolamento”. Dopo la scoperta della somiglianza tra “Non mi avete fatto niente” e una canzone presentata a Sanremo Giovani 2016, il duo era stato sospeso dalla seconda serata del Festival di Sanremo. Al suo posto si era esibito Renzo Rubino.

Come spiegato dall’ufficio legale in una nota letta in sala stampa dai vertici Rai, il brano di Meta e Moro “Non mi avete fatto niente” “contiene stralci del brano “Silenzio” (presentato a Sanremo Giovani nel 2016) in misura inferiore a un terzo delle durata, quindi la circostanza che il brano sia stato già fruito non inficia la novità della canzone in gara”.

Dagli approfondimenti promessi ieri e successivamente fatti, anche grazie al direttore artistico Claudio Baglioni, che ha voluto che la cosa venisse approfondita, è risultato che “i due brani hanno stesure, durata, testi e melodie diverse. La somma degli stralci non supera un minuto e 3 secondi su una durata complessiva di 3 minuti e 24 secondi, dunque inferiore a un terzo”. La conclusione è che “le due canzoni, pur presentando analogie, non sono la stessa canzone. ‘Non mi avete fatto niente’ è dunque nuova e resta in gara”.

Stasera come ospiti avremo, i Negramaro, con il brano ‘La prima volta’ e un duetto molto speciale tra Giuliano Sangiorgi e Claudio Baglioni sulle note di Poster.

Per il momento dedicato ai grandi della storia della musica italiana, l’omaggio di Gino Paoli e Danilo Rea a Umberto Bindi (con Il nostro concerto) e a Fabrizio de André. E poi James Taylor, leggenda della musica americana, che debutterà all’Ariston con due minuti di Rigoletto, La donna è mobile (eseguita alla chitarra), e un duetto con Giorgia sulle note di ‘You’ve got a friend’.

Riascolteremo, dieci dei 20 Campioni in gara, nell’ordine: Giovanni Caccamo, Lo Stato Sociale, Luca Barbarossa, Enzo Avitabile con Peppe Servillo, Max Gazzè, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Noemi, The Kolors e Mario Biondi.

Sul palco dell’Ariston arriveranno poi, anche altre quattro Nuove Proposte. In ordine di uscita: Mudimbi (“Il mago”), Eva (“Cosa ti salverà”), Ultimo (“Il ballo delle incertezze”), Leonardo Monteiro (“Bianca”).

Attesi anche Claudia Pandolfi e Claudio Santamaria, come annunciato dal direttore artistico Claudio Baglioni, per presentare la fiction di Rai1 ‘E’ arrivata la felicità 2′.

Da confermare le indiscrezioni sulla presenza di Nino Frassica. Si conferma anche per la terza serata del festival il meccanismo di voto, con il mix di televoto (40%), giuria demoscopica (30%) e sala stampa (30%).

Nella serata di sabato, attese due grandi ospiti Laura Pausini e Fiorella Mannoia, che potrebbero fare qualcosa insieme e con il direttore artistico Claudio Baglioni. Virginia Raffaele che dovrebbe imitare lo stesso cantautore romano.

“E’ un peccato aver lasciato indietro altri brani, anche in questi giorni sto sentendo alcuni artisti che conosco e che non abbiamo portato in gara. Ma avranno l’occasione di rifarsi, anche magari con regolamenti più precisi e migliori, evitando zone d’ombra. Io continuo a mantenere il mio atteggiamento diritto e diretto in questa questione. Quello che ho potuto mettere in atto l’ho fatto. Ho avuto rassicurazioni che non ci sono problemi. Ora mi rimetto alle decisioni”. Queste le parole di Baglioni in merito ad altri brani che erano stati presentati alle selezioni per il festival e che poi non sono stati accettati.

La Rai e il direttore artistico Claudio Baglioni hanno istituito un premio per ricordare la figura di Sergio Endrigo. Endrigo che si impose a Sanremo esattamente 50 anni fa con il brano “Canzone per te” , cantato in coppia con Roberto Carlos, il cui omaggio è stato fatto ieri sera da Baglioni e i ragazzi de Il Volo.

Il premio andrà alla migliore interpretazione del Festival e sarà assegnato dai giornalisti accreditati nella sala stampa.

foto Backstage Press