Isabella Rossellini, 65 anni, testimonial Lancome e della donna libera di invecchiare

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Feb 2018 alle ore 6:05am

Isabella Rossellini a 65 anni, torna a prestare il suo bellissimo volto a Lancome, come protagonista della campagna di lancio della crema Renergie Multiglow, scattata da Peter Lindbergh.

L’attrice e modella ritorna come simbolo della donna libera di invecchiare. Isabella è stata scelta come bandiera della generazione di 60enni che nel 2020 – secondo i calcoli di Lancome – saranno 500 milioni, vale a dire il 15% della popolazione mondiale. Sono le ‘Boomer’, una generazione che ha contribuito a costruire la femminilità moderna: donne libere, realizzate sul piano sia professionale che personale e impegnate nel sociale, come lo è la stessa Rossellini, che sarà portavoce della campagna mondiale Lancome per combattere l’analfabetismo femminile delle giovani donne da 15 a 24 anni.

“Tutte le testimonial oggi hanno una certa età, il trucco è un gioco da non prendere sul serio” e i fotografi, quelli bravi, “devono tirare fuori ciò che le persone hanno dentro, non solo l’estetica”. Di strada da fare, però, ce n’è ancora tanta: “Oggi siamo avvocati, imprenditrici, ma non abbiamo ancora la parità, che è essere libere e indipendenti come un uomo, come per esempio – dice, raccontando che sua figlia Elettra è diventata da poco mamma – non accade con la maternità, le cui responsabilità non sono condivise”.