Perdere 5 chili in settimana con la dieta dei legumi

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Feb 2018 alle ore 6:19am

Abbiamo scoperto che per perdere chili in eccesso si può con la dieta dei legumi. E’ possibile dimagrire perdendo ben 5 kg in una sola settimana. I legumi si sa sono molto importanti perché sono un’ottima fonte di proteine oltre che di ferro, sali minerali e calcio e qualora vengono abbinati ad un regime alimentare sano ed equilibrato possono favorire un corretto funzionamento del nostro organismo.

Inoltre va detto che i legumi hanno una importante proprietà proteica e sono molto energetici tanto da poter essere consumati ogni giorno. E’ consigliabile, però, prima di iniziare una qualsiasi nuova dieta di consultare il proprio medico di fiducia o uno specialista.

Ma vediamo in cosa consiste questa dieta che non sembra essere adatta a coloro che soffrono di diabete o di altre patologie e pare sia anche sconsigliata per le donne in gravidanza.

Iniziamo con il lunedì: a colazione con una tazza di latte parzialmente scremato e 30 grammi di cereali integrali. Continuiamo con il pranzo che prevede un piatto di pasta e fagioli con 200 grammi di pollo ai ferri e verdure grigliate, mentre per la cena 100 grammi di bresaola con rucola e parmigiano, un’ insalata verde con dei pomodori e 30 grammi di pane integrale. Il martedì la colazione a base di yogurt magro e un frutto di stagione mentre a pranzo un’insalata verde con un uovo sodo, 100 grammi di tonno e 100 grammi di fagioli. A cena 200 grammi di seppie con i piselli e un piatto di zucchine grigliate.

Il mercoledì a colazione ci sta bene un bel caffè o tè con il limone più 3 fette biscottate integrali con un filo di marmellata. A pranzo sono previsti 70 grammi di Spaghetti integrali con sugo al pomodoro, 150 grammi di carne cotta ai ferri con verdure ed a cena un passato di verdure con 180 grammi di piselli insieme a 80 grammi di tonno e 30 grammi di pane integrale. Il quarto giorno, il giovedì è prevista una colazione con yogurt alla frutta, una fetta di pane integrale con un cucchiaino di miele ed a pranzo sicuramente un piatto di riso integrale con pomodorini 200 grammi di pesce cotto ai ferri con verdura lessa. Infine la cena prevede un piatto di zuppa di legumi con 90 grammi di formaggio fresco e verdure grigliate, tre di pane integrale.

Il venerdì è prevista una colazione con un bicchiere di latte parzialmente scremato e 30 grammi di cereali integrali, mentre il pranzo un piatto di pasta e lenticchie più 200 grammi di tacchino con le verdure crude e la cena 80 grammi di bresaola con rucola e parmigiano e un’ insalata con pomodori più 30 grammi di pane integrale. La giornata di sabato inizia con a colazione un bicchiere di latte di soia, 4 fette biscottate integrali mentre a pranzo un minestrone con legumi ed una frittata con due uova e un’ insalata di cetrioli e pomodoro. A cena 200 grammi di salmone al vapore con verdure e una coppa di frutti di bosco. Domenica un caffè o un tè con limone + 4 biscotti integrali, mentre a pranzo 200 grammi di spezzatino con piselli ed un’ insalata mista a cena, Un po’ di legumi 100 grammi di Philadelphia con verdure e 30 grammi di pane integrale.